Svizzera, 14 dicembre 2022

"All’UE contributi di coesione 'costanti'"?

Lo scorso 12 ottobre a Bruxelles, in occasione del quinto round di colloqui esplorativi con l’UE, la Segretaria di Stato Livia Leu ha dichiarato che la Svizzera “è disposta a rendere costante” il contributo di coesione all’UE, che ammonta a 1.3 miliardi di franchi. Un'affermazione che ha spinto il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri a inoltrare un'interpellanza al Consiglio federale per avere chiarimenti su cosa intendesse Leu per “costanti”.



Quadri ricorda che quando l’accordo quadro istituzionale era oggetto di trattative, i suoi sostenitori avevano negato che la sottoscrizione dell’accordo avrebbe comportato la trasformazione dei contributi di coesione all’UE in versamenti ricorrenti e per questo chiede al CF chi ha autorizzato Leu a dichiarare che la Svizzera sarebbe pronta a rendere costante il contributo di coesione all’UE. Inoltre, Quadri chiede quale sarebbe la contropartita di questi versamenti e, infine, chiede se lo scandalo corruzione che investito il Parlamento europeo farà riflettere il Consiglio federale sui rapporti con l'UE, in particolare sulla ripresa delle leggi varate dal Parlamento UE.

Guarda anche 

Ginevra, appuntamento con la storia

GINEVRA – I bagordi, la gioia e i festeggiamenti per il titolo svizzero conquistato la scorsa primavera sembrano lontani, sembrano un po’ offuscati, visto qua...
20.02.2024
Sport

Una nuova tassa UE fa tremare l'industria del cemento svizzera

Il cemento è uno dei materiali da costruzione più utilizzati in Svizzera e l'industria del cemento, a livello nazionale, produce ogni anno un totale di ...
20.02.2024
Svizzera

Mercato del lavoro ticinese: ma dove vive il Consiglio federale?

Come da copione, il Consiglio federale non vuole sentir parlare di clausole di salvaguardia a tutela del mercato del lavoro ticinese devastato dal frontalierato. Si rico...
18.02.2024
Opinioni

“Non è il seno a fare la persona”. Parole di Cecilia Rodriguez

MILANO (Italia) – Questa volta a far parlare di sé non è Belen Rodriguez, ma la sorella Cecilia che sui social si è dedicata alla prova costume...
19.02.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto