Sport, 12 gennaio 2020

“Sono grato ai giovani attivisti del clima!”. “Federer deve dimostrarlo…”

Botta e risposta tra il tennista elvetico e gli attivisti che sono comunque soddisfatti e felici dell’attenzione del renano per la tematica

MELBOURNE (Australia) – Dopo l’attacco ricevuto negli scorsi giorni in merito ai suoi legami di sponsorizzazione con il Credit Suisse, Roger Federer da Melbourne è tornato a parlare della sua attenzione per il clima, lasciando a bocca aperta gli attivisti. “Prendo molto sul serio le minacce del cambiamento climatico – ha detto il renano – Da quando con la mia famiglia siamo arrivati in Australia abbiamo visto la distruzione causata dagli incendi boschivi”.

Il vincitore di 20 Slam ha così parlato alla Reuters. “Ho grande rispetto e ammirazione per il movimento per il clima dei giovani, sono grato ai giovani attivisti che ci stanno costringendo a rivedere i nostri comportamenti e a ricercare soluzioni innovative. Sono consapevole della mia responsabilità sia come privato, sia come atleta, sia come imprenditore: vorrei usare questa mia posizione privilegiata per dialogare con i miei sponsor su queste importanti
questioni”.

Frasi che sono state accolte con gioia dai giovani attivisti sul clima, che nei giorni scorsi si erano fatti sentire per sottolineare i legami tra il tennista e il Credit Suisse, banca che investe denaro in combustibili fossili dannosi. “Un dialogo tra Roger e il CS sarebbe molto molto importante per discutere delle nostre esigenze climatiche e delle nostre richieste alle banche”, ha affermato Marie-Claire Graf, la 23enne che ha organizzato il primo sciopero climatico a Zurigo. “Deve dimostrare di fare sul serio con le sue parole e deve chiedere al Credit Suisse di eliminare gradualmente i combustibili fossili, altrimenti deve terminare l’accordo pubblicitario”.

“Non vogliamo attaccare Federer come individuo, ma vogliamo dimostrare le pratiche intolleranti del Credit Suisse. Siamo sempre aperti a discutere in una conversazione”, ha sottolineato l’attivista 19enne Andri Gigerl.

Guarda anche 

Roger “maestro e ispiratore”. Jannik Sinner è il suo erede?

LUGANO - “La mia fonte d’ispirazione – ha detto alla stampa italiana Jannik Sinner, fresco vincitore degli Australian Open, primo tr...
09.02.2024
Sport

“Sinner? Mi ricorda Federer”. Parola di Lindsey Vonn

VAIL (USA) – “Ho sempre pensato che il fatto che sia stato un ex sciatore fosse un qualcosa di speciale ed è questo aspetto che ovviamente ci ha fatti ...
06.02.2024
Sport

Sinner trionfa a Melbourne: l’ATP ha trovato una nuova stella?

MELBOURNE (Australia) – Una finale epica, al cardiopalma, intensa, lottata, ripresa con le unghie e la forza di volontà, oltre che con la tecnica. Dopo la fi...
29.01.2024
Sport

Nadal finisce ancora KO: niente Australian Open

MELBOURNE (Australia) - C’era tanta attesa per rivedere Rafael Nadal ai prossimi Australian Open dopo un anno di stop forzato per l’infortunio patito al tendi...
07.01.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto