Svizzera, 04 marzo 2019

Accordo quadro, per il partito socialista il "no" non è più così convinto

Dopo mesi di ferma opposizione, il partito socialista sta considerando soluzioni per rendere accettabile ai suoi occhi l'accordo quadro con l'Unione europea. Una prima ipotesi propone di estendere le misure di accompagnamento all'intera economia svizzera.

Il PS e i sindacati hanno finora categoricamente rifiutato l'accordo quadro istituzionale perché mette in discussione la protezione dei salari svizzeri. Ma all'assemblea dei delegati socialisti sabato scorso, diverse voci si sono fatte sentire per criticare questo "no" categorico.

Da allora, il presidente del partito Christian Levrat, il capogruppo parlamentare Roger Nordmann e altre figure di primo piano del partito hanno proposto dei modi per sbloccare la situazione. "Come con bilaterali I e II, si tratta di trovare misure e leggi interne che consentano di attuare l'accordo quadro", ha affermato il consigliere nazionale Fabian Molina (PS / ZH).

Delle ipotesi ventilate il presidente Christian Levrat ne conserva una: estendere le misure di accompagnamento, finora applicate solo alle imprese straniere, all'intera economia svizzera.

"Non prenderemmo di mira specificamente solo società straniere; l'intera economia dovrebbe sottomettersi a questi controlli ", ha detto domenica il socialista sui telegiornali della RTS.

Secondo il SonntagsBlick, l'ala moderata all'interno del PS non intende fermarsi qui e una consultazione interna al partito sarebbe in corso per presentare e valutare proposte per rendere l'accordo quadro con l'UE accettabile.

Guarda anche 

Scoperte due specie di delfini che vivevano (anche) in Svizzera

Circa 20 milioni di anni fa, come conseguenza di un riscaldamento del clima, il livello del mare si alzò fino a coprire gran parte dell'attuale Europa. Il t...
18.05.2022
Mondo

Chiesto oltre mezzo miliardo per aiutare i genitori che collocano i figli all'asilo nido

In futuro potrebbe costare meno mandare i figli all'asilo nido o a servizi di doposcuola poichè potrebbero beneficiare di un sostegno finanziario da parte dell...
18.05.2022
Svizzera

Un centro di ricerca spaziale europeo vedrà la luce in Svizzera

La Svizzera e l'Agenzia spaziale europea hanno firmato martedì un accordo di cooperazione per la creazione di un centro di competenze presso l'Istituto Pau...
18.05.2022
Svizzera

Il Consigliere di Stato Norman Gobbi in visita in alcuni Comuni del Mendrisiotto

Continuano le visite del Direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi nei Comuni ticinesi. I temi all’ordine del giorno degli appuntamenti con alcun...
17.05.2022
Ticino