Sport, 24 giugno 2018

Procedura aperta anche contro Lichtsteiner!

Il capitano rossocrociato aveva esultato anche lui con l’Aquila bicipite

TOGLIATTI (Russia) – Non c’è davvero pace in casa Svizzera: dopo la procedura aperta contro Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri, per le esultanze con l’Aquila bicipite fatte dopo le reti realizzate contro la Serbia, stessa sorte è toccata a Stephan Lichtsteiner.

Il capitano elvetico, infatti, aveva esultato allo stesso modo in occasione del 2-1 rivolgendosi
verso il pubblico. Anche lui, quindi, potrebbe essere squalificato per due giornate.

Nel contempo una procedura è stata aperta anche nei confronti del presidente della federazione serba,  Slavisa Kozeka, e l’allenatore Mladen Krstajic per le loro dichiarazioni.

Serbia-Svizzera, quindi, ha sollevato un vero e proprio polverone.

Guarda anche 

Fra il serio e il faceto, i voti ai protagonisti della settimana mondiale

LUGANO - GUFI: e poi sono i tifosi ticinesi a gufare quando gioca l’Italia. Sentita questa: in piazza del Sole a Bellinzona, un ragazzo di origini italian...
05.12.2022
Sport

Xhaka ci ricasca, gli si tolga la fascia!

LUGANO - Granit Xhaka è come il toro: quando vede la Serbia o i serbi è come il toro nell'arena quando vede una banderilla rossa: si infuria e part...
05.12.2022
Sport

Argentina, ma che brividi... Olanda solida e concreta

DOHA (Qatar) - Alla fine, come previsto, passano Argentina e Olanda, che settimana prossima si ritroveranno di fronte nei quarti di finale. La rivincita della semifi...
04.12.2022
Sport

Svizzera al cardiopalma, ma agli ottavi ci andiamo noi

DOHA (Qatar) – Sarà Portogallo-Svizzera l’ottavo di finale che martedì ci farà tremare i polsi. Ancora una volta, insomma, la Svizzera si...
02.12.2022
Sport