Sport, 24 giugno 2018

Procedura aperta anche contro Lichtsteiner!

Il capitano rossocrociato aveva esultato anche lui con l’Aquila bicipite

TOGLIATTI (Russia) – Non c’è davvero pace in casa Svizzera: dopo la procedura aperta contro Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri, per le esultanze con l’Aquila bicipite fatte dopo le reti realizzate contro la Serbia, stessa sorte è toccata a Stephan Lichtsteiner.

Il capitano elvetico, infatti, aveva esultato allo stesso modo in occasione del 2-1 rivolgendosi
verso il pubblico. Anche lui, quindi, potrebbe essere squalificato per due giornate.

Nel contempo una procedura è stata aperta anche nei confronti del presidente della federazione serba,  Slavisa Kozeka, e l’allenatore Mladen Krstajic per le loro dichiarazioni.

Serbia-Svizzera, quindi, ha sollevato un vero e proprio polverone.

Guarda anche 

Chi si rivede: Zeman torna in panchina!

FOGGIA (Italia) – A 74 anni evidentemente Zeman non ha voglia di smettere, anzi… l’ex tecnico del Lugano, infatti, ha raggiunto l’accordo col Fog...
20.06.2021
Sport

Nell’inferno di Istanbul sventola la nostra bandiera

ISTANBUL (Turchia) - Tira aria pesante sulla comitiva rossocrociata che arriva ad Istanbul per lo spareggio valido per i Mondiali del 2006. Dopo l'atterraggio al...
20.06.2021
Sport

Cari rossocrociati: onorate la maglia!

BAKU (Azerbaigian) - Il destino di Vladimir Petkovic è strettamente legato alla qualificazione o meno agli ottavi di questo tribolato (per noi) Europeo. Se og...
20.06.2021
Sport

Renzetti-Thyago-Lugano: il tempo stringe e i dubbi aumentano…

LUGANO – L’allenatore è stato ufficializzato. E che allenatore! Il primo colpo di mercato è stato ufficializzato. E che colpo, quando si parla d...
20.06.2021
Sport