Sport, 24 giugno 2018

Xhaka-Shaqiri rischiano 2 giornate di squalifica!

Se la FIFA dovesse stabilire che i due giocatori abbiano esultato con l’Aquila bicipite per provocare i tifosi serbi potrebbero rischiare questa sanzione per via dell’articolo 54 del Codice Disciplinare

TOGLIATTI (Russia) – Non resta che aspettare, non resta che attendere che la FIFA faccia le sue indagini e concluda il provvedimento che è stato aperto ieri nei confronti di Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri per le esultanze – con tanto di Aquila bicipite – esibite dopo le reti realizzate contro la Serbia venerdì sera a Kaliningrad.

Sono diverse le supposizione in merito alle sanzioni che i due giocatori potrebbe subire: una multa? Una squalifica? Tutto è possibile, ma spulciando all’interno del Codice Disciplinare della UEFA (lo ha fatto con precisione la BBC), esiste un articolo – il numero 54 – che chiarisce quali potrebbero essere le conseguenze per Xhaka e Shaqiri: “Chiunque provochi il pubblico durante una partita sarà sospeso per due partite e sanzionato con una multa minima di 5'000 franchi”!.

Ecco dunque che i due giocatori rossocrociati, nel caso venissero ritenuti colpevoli di provocazione nei confronti dei tifosi serbi, verrebbero automaticamente squalificati per due giornate. Salterebbero quindi Svizzera-Costa Rica e l’eventuale ottavo di finale: un bel guaio!

La FIFA, però, dovrebbe convocare degli esperti che possano giudicare e analizzare le due esultanze, per cercare di capire se possano essere considerate delle provocazioni.

Guarda anche 

Swisscom delocalizza dei servizi in Kosovo

A partire dalla primavera 2022, i clienti Swisscom potrebbero dover chiamare in Kosovo per avere una risposta alle loro domande. La società di telecomunicazioni, i...
18.10.2021
Svizzera

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Calcio in faccia sul campo di 4a Lega: kosovaro condannato a 30 mesi di carcere, ma non espulso

GINEVRA – Vi avevamo raccontato nel 2018 di quanto avvenuto su un campo di calcio del Canton Ginevra, in occasione della sfida tra Versoix e FC Kosova: una vera e p...
15.10.2021
Sport