Sport, 24 giugno 2018

Xhaka-Shaqiri: arriva il procedimento della FIFA

Azione mossa anche contro il ct della Serbia: “A quanto pare solo i serbi vengono punti, prima il maledetto Tribunale dell’Aja, ora il VAR”, sono state le sue parole

MOSCA (Russia) - Dalle parole ai fatti: la FIFA alla fine ha aperto un procedimento contro Xhaka e Shaqiri per la loro esultanza a sfondo politico dopo le reti realizzate contro la Serbia.

 

Complicato capire se avranno soltanto una multa, che è comunque probabile, o arriverà una sanzione più seria. Il tutto verrà deciso, secondo logica, prima di mercoledì quando la Nazionale sfiderà la Costa Rica.

 

La FIFA però non ha chiuso gli occhi neanche sulle dichiarazioni del ct serbo, Krstajic: “Purtroppo solo i serbi, a quanto pare, vengono condannati sulla base di una giustizia selettiva. Prima il maledetto Tribunale internazionale penale dell’Aja, oggi il Var”, sono state le sue parole.

 

Un confronto davvero senza senso tra uno sterminio di massa e il calcio, visto che fu proprio il Tribunale dell’Aja a analizzare e decidere in merito al genocidio nell’ex Jugoslavia.

 

Salvo invece Lichtsteiner, anche lui reo di aver fallo il gesto dell’Aquila.

Guarda anche 

Pronti, partenza… via: il treno del Lugano è pronto a mettersi in moto

ZURIGO – Un po’ tutti abbiamo negli occhi la splendida, intensa e travagliata cavalcata che lo scorso anno permise al Lugano di conquistare la terza piazza in...
21.07.2019
Sport

Muore annegato cercando di salvare il suo cane

Il corpo senza vita di un uomo di 73 anni è stato ritrovato nel Reno all'altezza della città di confine di Jestetten, in Germania. Il malcapitato era sc...
20.07.2019
Svizzera

Lotta e sconfigge due volte il cancro: firma un contratto con clausola di 70'000'000 col club del suo cuore

BILBAO (Spagna) – Rinnovo contrattuale con clausola rescissoria fissata a 70'000'000 di Euro. E dov’è la novità vi chiederete… in...
19.07.2019
Sport

Il Patto ONU che cova sotto la cenere

E’ un po’ che non si sente più parlare del patto ONU sulla migrazione, detto anche Global Compact. Quello che 165 Stati hanno sottoscritto nel dicembre...
19.07.2019
Svizzera