Svizzera, 21 marzo 2024

Raccolte più di 100'000 firme per l'iniziativa sulla neutralità

L'iniziativa sulla neutralità ha avuto successo, ha annunciato mercoledì il presidente del comitato d'iniziativa Walter Wobmann, secondo cui sono già state autenticate quasi 110'000 firme. "L'11 aprile alle 14 presenteremo l'iniziativa alla Cancelleria federale", aggiunge Wobmann.

In totale sono state raccolte 140'000 firme per l'iniziativa popolare “Tutela della neutralità svizzera”, precisa il parlamentare UDC in un'intervista trasmessa mercoledì dal quotidiano Blick. “La neutralità perpetua è per la Svizzera un modello di pace che non si vuole mettere a repentaglio”, assicura l'ex consigliere nazionale dell'UDC. La neutralità “caso per caso” deve essere evitata, aggiunge.



Il testo prevede in particolare che la Svizzera non aderisca ad alcuna alleanza militare o di difesa, salvo in caso di attacco diretto contro il Paese. Chiedi inoltre che la Confederazione rinunci alle sanzioni contro gli Stati belligeranti, come ha fatto contro la Russia dopo l'attacco delle truppe russe in Ucraina. Un altro obiettivo dell’iniziativa è consentire alla Svizzera di utilizzare “la sua neutralità permanente per i buoni uffici per prevenire e risolvere i conflitti”.

La Costituzione federale prevede attualmente che il Consiglio federale e l’Assemblea federale garantiscano il mantenimento della neutralità. Quest'ultima però non figura negli obiettivi della Confederazione né nei principi di politica estera, per non limitare il suo margine di manovra in materia di sicurezza e di politica estera, spiega il Dipartimento federale degli affari esteri sul suo sito online.



Guarda anche 

Una lettera della Svizzera alla NATO crea imbarazzo in parlamento

Una lettera firmata dagli ambasciatori di quattro paesi neutrali, tra cui la Svizzera, e che chiede una più stretta cooperazione con i paesi della NATO sta creando...
14.05.2024
Svizzera

Fra i veicoli catturati dalla Russia anche un camion dell'esercito svizzero

La Russia si prepara per commemorare il Giorno della Vittoria, ossia l'anniversario della vittoria dell'Unione sovietica sulla Germania nazista. Tra i festeggiame...
01.05.2024
Svizzera

“Per una Svizzera forte”? No, per una Svizzera inesistente!

La Lega dei Ticinesi apprende con sconcerto del lancio di una nuova iniziativa popolare dall’assurdo ed ingannevole titolo “Per una Svizzera forte (iniziativa...
04.04.2024
Svizzera

Confisca dei beni russi, "si annulli la Conferenza di Pace di Ginevra"

La confisca dei beni russi approvati dal Parlamento non è compatibile con la neutralità svizzera. Ne è convinto il Consigliere nazionale Lorenzo Quad...
14.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto