Ticino, 12 maggio 2022

Lo sport più praticato in Svizzera? L'escursionismo!

Questo sport è praticabile anche in Ticino grazie alle nostre splendide Valli!

copyright foto: Ascona-Locarno-Tourism - fotografo Alessio Pizzicannella
I risultati dello studio Sport Schweiz 2020 non danno adito a fraintendimenti: l’escursionismo è lo sport più praticato in Svizzera. Ma la cosa non dovrebbe sorprendere troppo: è accessibile a tutti, adattabile alle necessità di ognuno e soprattutto ha il grande pregio di combinare lo sforzo fisico con i benefici derivanti dalla natura. Praticabile essenzialmente in ogni angolo della Svizzera e con un impatto ambientale piuttosto esiguo, è sempre più apprezzato anche durante le vacanze. E il territorio ticinese, in particolare il Locarnese con le sue splendide valli, proprio per la sua varietà, qualità della rete sentieristica, l’ottima infrastruttura e le numerose strutture ricettive presenti (anche ad alta quota), possiede in questo contesto un potenziale davvero notevole.
 
Un potenziale che anche le associazioni escursionistiche hanno da subito percepito e che ha incoraggiato queste ultime nel portare a termine importanti interventi di ristrutturazione presso alcune capanne e nell’organizzazione di escursioni accompagnate.
 
È importante, dunque, essere consapevoli di questa ricchezza e valorizzare i nostri sentieri, sia attraverso la cura degli stessi che una promozione adeguata. Ciò rientra tra i compiti principali dell’Organizzazione Turistica Lago Maggiore e Valli, chiamata in prima persona a garantire a livello regionale la percorribilità della rete ufficiale cantonale di sentieri. Questo sì, sempre in stretta collaborazione con le autorità cantonali, locali, i patriziati ed altri attori attivi nel settore, nonché coordinati da TicinoSentieri.
 
Questo grande impegno genera un valore aggiunto sul territorio estremamente importante, soprattutto per le regioni periferiche e di montagna (si calcola che, a livello svizzero, la cifra d’affari annua sia 3.6 Miliardi di chf), contribuisce inoltre al benessere della popolazione e costituisce uno dei principali prodotti turistici a favore di uno sviluppo sostenibile del settore. La speranza è che anche le generazioni future abbiano a cuore questo incredibile patrimonio e ne godano appieno ma sempre in modo coscienzioso e rispettoso. 
 

Guarda anche 

Il Ticino dice sì al pareggio dei conti. "Ha vinto il buonsenso"

Il popolo ticinese ha votato favorevolmente il 'decreto Morisoli', ossia il pareggio dei bilanci dello Stato entro il 2025. Sostenuto da Lega, UDC, e PLR, il p...
16.05.2022
Ticino

Gobbi: “Solidali ma vigili contro i possibili abusi”

Nella conferenza stampa di marzo, quando venne presentato il Piano cantonale d’accoglienza riguardante i profughi ucraini, il Consigliere di Stato ...
16.05.2022
Ticino

Chiasso, in dogana con 50 scatole di Kamagra nascoste nell'automobile

Giovedì scorso, durante un controllo al valico autostradale di Chiasso, i collaboratori dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (...
12.05.2022
Ticino

Mendrisio, Benjiamin Albertalli presidente del Consiglio Comunale

Il Gruppo Lega dei Ticinesi, UDC e Indipendenti comunica che il Consigliere comunale Benjiamin Albertalli (Lega dei Ticinesi) è stato eletto, in occasione della...
10.05.2022
Ticino