Sport, 04 gennaio 2022

Stadi e piste in Ticino, si cambia: capacità ridotta e niente curve

Gli impianti sportivi potranno essere occupati per i due terzi, le mascherine saranno obbligatorie e gli spalti in piedi saranno chiusi

LUGANO – Il Governo ticinese, evidentemente, non intende aspettare Berna e ha deciso di muoversi, visti i preoccupanti sviluppi della pandemia legata alla varia Omicron del covid-19. Da Bellinzona così sono giunte importanti misure di contenimento per quanto riguarda le strutture sportive, sia al chiuso che all’aperto.
 
 
Tutti gli eventi sportivi con più di 1'000 persone, infatti, saranno limitati a chi è
in possesso del certificato 2G (vaccinati o guariti), sarà obbligatorio usare la mascherina, si dovrà restare seduti e si potranno consumare cibi o bevande soltanto nelle strutture della ristorazione.
 
 
Il numero massimo di spettatori consentito sarà limitato ai due terzi della capacità della struttura e si potranno occupare solamente i posti in tribuna: queste disposizioni saranno in vigore fino al 16 gennaio.

Guarda anche 

La Francia qualificata agli ottavi Messi per ora salvo: Messico KO

DOHA (Qatar) - I campioni del mondo sono già qualificati per gli ottavi di finale. La Francia ha infatti vinto anche contro la Danimarca (2-1) ed ha perci&ogr...
27.11.2022
Sport

I biancoblù provano la fuga ma i ZSC Lions reagiscono

ZURIGO - Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di Luca Cereda (ieri alla sua 300esima partita sulla panchina biancoblù). Dopo il Bienne, ieri è ...
27.11.2022
Sport

Successione Sommaruga, il PS lancia Herzog e Baume-Schneider

In una riunione straordinaria tenutasi sabato, il gruppo parlamentare socialista ha deciso il suo ticket per la successione alla consigliera federale Simonetta Sommaru...
27.11.2022
Svizzera

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino