Svizzera, 14 dicembre 2021

In Parlamento bocciato il lockdown, "2G" approvato con riserva

Le ultime misure anti-coronavirus decise dal Consiglio federale e attualmente in consultazione non sembrano suscitare l'entusiasmo. In un comunicato pubblicato lunedì sera, La Commissione della sanità del Consiglio nazionale ha dato il suo primo parere sulla consultazione del Consiglio federale. Sulla possibilità di un nuovo lockdown, i deputati si sono espressi contro, con 13 voti contrari e 9 favorevoli mentre l'estensione del "2G" (ingresso solo per i pazienti vaccinati e guariti 13 voti a favore e 7 contrari, ma solo se le mascherine vengono abbandonate
e non è richiesto un test negativo.

Tuttavia, i rappresentanti eletti vogliono che l'uso del certificato Covid per riunioni private di più di cinque persone sia "fortemente raccomandato". Vogliono anche che siano prese misure per ridurre il contatto nelle scuole e sui trasporti pubblici.

Queste misure dovrebbero essere prese solo "nel caso in cui la pandemia continui a svilupparsi in modo sfavorevole". Va notato che il comunicato non dettaglia i criteri per considerare quando un tale caso sarebbe considerato.

Guarda anche 

La Confederazione ha già sprecato 270 milioni di franchi in vaccini anti-Covid inutilizzati

La Confederazione ha fatto il passo più lungo della gamba per quanto riguarda l'acquisto di vaccini anti-Covid? Sì stando all'"Aargauer Zeitung...
26.01.2023
Svizzera

La Confederazione accusata di "rubare" i talenti migliori al settore privato

La Confederazione più attrattiva di Google e Novartis? In un periodo in cui buona parte delle grandi aziende e delle PMI ha difficoltà a reclutare personale...
24.01.2023
Svizzera

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera

Il parlamento si chinerà sulla fuga di notizie dal dipartimento di Berset

Il Parlamento esaminerà le "fughe di notizie" rivelate dalla stampa lo scorso fine settimana nel Dipartimento dell'Interno (DI). Le Commissioni di ge...
17.01.2023
Svizzera