Ticino, 31 agosto 2021

Buon successo per l’ottava edizione di “Caseifici Aperti”

Nel fine settimana l’edizione 2021 della rassegna agroalimentare “Caseifici Aperti” ha suscitato un grande interesse. La Sezione dell’agricoltura del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ringrazia i partecipanti, così come i caseifici e le aziende agricole che hanno aperto le proprie porte al pubblico.


La rassegna agroalimentare “Caseifici Aperti” è una vetrina privilegiata, che permette di promuovere e mettere in valore la variata nonché pregiata realtà casearia ticinese, importante tassello dello sviluppo economico delle regioni periferiche e della gestione anche paesaggistica del territorio cantonale.

Anche quest’anno la manifestazione, svoltasi nel fine settimana appena trascorso, ha suscitato un grande interesse da parte del pubblico. Quest’ultimo, infatti, ha sfruttato le giornate di sabato e di domenica per visitare le strutture aperte per l’occasione in Ticino.

Gli otto caseifici che hanno aderito all’iniziativa, sparsi su tutto il territorio cantonale, hanno proposto attività varie, apprezzate dai visitatori, soprattutto laddove era possibile assistere alle dimostrazioni di come vengono preparate, ad esempio, la mozzarella ticinese oppure la formaggella.

La Sezione dell’agricoltura del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ringrazia le aziende partecipanti e i partner che hanno reso possibile l’organizzazione e la buona riuscita dell’evento.

Guarda anche 

Un’importante ricerca dimostra il coinvolgimento di anticorpi anomali nel 20% dei decessi da COVID-19

Un’ampia ricerca svolta da un team internazionale che ha visto il coinvolgimento di due medici-ricercatori dell’EOC, i professori Alessandro Ceschi e Paolo Me...
22.09.2021
Ticino

Automobilista rimane bloccato sui binari a Magliaso... e si accende una sigaretta

Un gentile lettore ci ha segnalato un curioso incidente avvenuto a Magliaso lunedì sera. Un automobilista è rimasto a bloccato tra le barriere del passaggio...
22.09.2021
Ticino

Superamento dei livelli in terza media, al via una consultazione

Da tempo la scuola media ticinese è alla ricerca di nuove modalità organizzative che consentano il superamento dell’attuale sistema di differenziazion...
22.09.2021
Ticino

UNIA e OCST firmano un contratto collettivo sotto il salario minimo

Spunta un CCL che attesta la convenzione tra UNIA e OCST e un importante comparto aziendale nell’ambito della moda, Ticinomoda, con paghe orarie ben al di sotto ...
22.09.2021
Ticino