Svizzera, 16 giugno 2021

"Perchè la Confederazione rinuncia ai vaccini AstraZeneca invece di scambiarli?"

Perchè la Confederazione non scambia i vaccini AstraZeneca a cui ha rinunciato con quelli di un altro produttore? Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri, in un'interpellanza inoltrata oggi, chiede al Consiglio federale per quale motivo si dovrebbe rinunciare del tutto ai vaccini di AstraZeneca invece di scambiarli.

"La Svizzera si era assicurata 5.3 milioni di dosi del vaccino AstraZeneca – ricorda Quadri -, a cui però nei giorni scorsi ha deciso di rinunciare, in sostanza a seguito della campagna mediatica negativa di cui è stato oggetto il preparato anglosvedese". Il vaccino di AstraZeneca viene comunque ritenuto idoneo
per le persone più anziani, "che sono in gran parte già vaccinati" scrive il parlamentare leghista, mentre coloro che ancora non sono ancora vaccinati sono perlopiù giovani.

Per questa fetta della popolazione, suggerisce Quadri, sarebbe magari più idoneo il preparato di Johnson&Johnson, che ha la particolarità di non richiedere una seconda dose. "Ciò invoglierebbe i giovani a vaccinarsi" sostiene l'esponente leghista, che ha quindi chiesto alla Confederazione per quale motivo si dovrebbe rinunciare al vaccino AstraZeneca invece di scambiarlo con il vaccino di un altro produttore.

Guarda anche 

"La Gran Bretagna comincia a trasferire gli asilanti in Ruanda. E la Svizzera?"

Il governo svizzero sta prendendo in considerazione di riprendere il "modello inglese" di rinviare in un paese terzo i richiedenti l'asilo giunti sul suo te...
14.06.2022
Svizzera

"Sconti sulla benzina anche in Germania, basta con l’immobilismo del Consiglio federale!"

Dopo l'annuncio che anche la Germania offrirà degli sconti sulla benzina, il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'interpellanza chiede che anche la S...
01.06.2022
Svizzera

"Sanzioni alla Russia, quali conseguenze per la Svizzera?"

Il Consiglio federale ha tenuto conto delle conseguenze per la Svizzera della ripresa delle sanzioni UE contro la Russia? È la domanda che il Consigliere nazionale...
11.05.2022
Svizzera

Decreto di risanamento: votiamo Sì, o le tasse aumenteranno

I contrari al Decreto di risanamento dei conti cantonali in votazione il 15 maggio hanno fatto proprio il detto popolare: “In temp da guera, püsee ball che ter...
10.05.2022
Ticino