Ticino, 11 gennaio 2021

I medici ticinesi protestano domani

Consiglio di Stato e Consiglio Federale sono sordi agli appelli provenienti dal mondo della sanità. E cosi l'Ordine dei Medici ticinese ha indetto per domani, martedì 12 gennaio, un'azione intitolata "La protesta dei camici bianchi". "A partire dalle ore 14.00 – si legge in un comunicato –, infatti, gli Studi medici del cantone sono stati invitati a esporre ai balconi e alle finestre un camice bianco. Contestualmente, sempre alle ore 14.00, i medici ospedalieri osserveranno un minuto di astensione dal lavoro. L'azione nasce a seguito dei numerosi appelli rivolti al Consiglio di Stato e al Consiglio Federale, rimasti inascoltati".

E ancora: "La protesta vuole essere un ultimo messaggio di sensibilizzazione in attesa delle decisioni governative di mercoledì, nella speranza che si adottino finalmente i provvedimenti che si impongono per contrastare la pandemia. Il camice bianco è simbolo di speranza, di cura dei cittadini-pazienti e di solidarietà verso tutto il personale sanitario, oggi stremato. L'azione vuole anche essere un segno di vicinanza e solidarietà verso le famiglie ticinesi che hanno perso un loro caro a causa del Covid19. L’iniziativa, che incontra il largo consenso da parte dei medici sul territorio, è sostenuta dai medici ospedalieri dell’EOC, della Clinica Moncucco e dall’ASMACT, Associazione dei Medici Assistenti e Capi Clinica del Canton Ticino".

Guarda anche 

Coronavirus, le disposizioni cantonali in Ticino sino al 28 febbraio

Dopo le decisioni del Consiglio federale, il Consiglio di Stato ha proceduto oggi a confermare le disposizioni cantonali in vigore per il periodo fra il 18 gennaio e il 2...
15.01.2021
Ticino

Da domani stop alle visite nelle case per anziani

L'hanno definita una delle decisioni più difficile da prendere di tutta la loro vita. E ora si trovano costretti a prenderla di nuovo, pur consapevoli dopo la ...
15.01.2021
Ticino

Tre dipendenti de La Posta all'ospedale con sintomi di intossicazione

La Polizia cantonale comunica che oggi verso le 11 presso il Centro logistico de La Posta in via Industrie a Cadenazzo vi è stato un infortunio sul lavoro. Tre dip...
15.01.2021
Ticino

Rapine ai distributori di Brusino Arsizio: estradato dall’Italia uno degli autori

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che è stato estradato uno degli autori delle tre rapine ai distributori di benzina di Brusino Arsizio av...
15.01.2021
Ticino