Mondo, 21 dicembre 2020

Milano, medico ucciso in strada con una coltellata alla gola

Un uomo di 65 anni è stato trovato morto in strada a Milano con un profondo taglio alla gola. Secondo una prima ricostruzione fornita dai media italiani, l'ipotesi più probabile è quella di una rapina finita male. La vittima, un medico 65enne originario di Benevento, era stata aggredita sabato verso le 18 e 30 vicino alla Stazione Centrale, pare, nel corso di una rapina. Lasciato a terra agonizzante dai suoi aggressori, viene soccorso dopo che dei passanti lo hanno notato sull'asfalto e hanno dato l'allarme. Ma nonostante i tentativi di rianimarlo, l'uomo è spirato prima del suo arrivo in ospedale. Sul corpo, all'altezza della gola, presentava
una ferita profonda da arma da taglio, la stessa che lo ha presumibilmente ucciso. Accanto al cadavere, le forze dell'ordine avrebbero trovato un coltello da cucina insanguinato e un rolex, forse parte della refurtiva.

L'ipotesi della rapina è rafforzata dal fatto che, comeriferisce il Corriere della Sera, a breve distanza, negli stessi minuti, un anziano era stato appena aggredito prima dell'aggressione. Alcuni testimoni riferiscono di aver visto due persone, descritti come "nordafricani", in fuga dalla via poco prima dell'arrivo dei soccorsi. Ma fino ad ora i due non sarebbero stati rintracciati e non si hanno notizie di arresti.

Guarda anche 

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

Rete telefonica italiana in centro a Lugano: ora interviene la Confederazione

Ha dato i suoi frutti l’interrogazione presentata nel gennaio scorso dal leghista Andrea Censi per chiedere un intervento contro la “invasione” degli op...
16.04.2021
Ticino

Espulsi dalla Svizzera i tre giocatori che picchiarono un arbitro

Cartellino rosso per i tre giocatori kosovari del FC Tordoya che nel 2018 aggredirono brutalmente un arbitro, durante una partita di quinta lega al centro sportivo di Eva...
15.04.2021
Svizzera

L’emiro di Winterthur aggredito col machete (da un altro islamista)

Una lite è sfociata in un’aggressione con un’arma da taglio, verosimilmente un machete, venerdì sera attorno alle 23 a Winterthur. Come rifer...
15.04.2021
Svizzera