Ticino, 01 ottobre 2020

Ci sarebbe un testimone del dramma di Gnosca

Una tragedia che ha spezzato le vite di un uomo, un padre, e di un bambino di soli 13 mesi. Per il momento, si indaga, perché la dinamica, senza apparenti segni di frenata, lascia spazio a molte interpretazioni.

Parrebbe comunque spuntare un testimone, che avrebbe assistito all’incidente dell’altra sera. La sua testimonianza potrà senza dubbio dare una mano agli inquirenti.

Risposte sono anche quelle che vuole la mamma del bambino, che in uno straziante post scrive: “Era mio figlio, il mio piccolo, l’amore della mia vita. La mia gioia il mio mondo il mio tutto. Anche io sono qui a chiedere la massima condivisione affinchè qualcuno che abbia visto qualcosa si faccia avanti”.

Come riportato da tio.ch, a piangere il padre ci sono altre due figli. L’agente, che ricopriva il ruolo di caporale (dal comando si esprime cordoglio ma c’è ovviamente poca voglia di esprimersi), era sposato e aveva altri due bambini.

L’auto su cui viaggiava era della madre del piccolo di 13 mesi, che gliel’aveva prestata perché aveva il seggiolino. I due dovevano recarsi in una pasticceria nel Bellinzonese e poi a Claro dai genitori dell’uomo, che però ha cambiato tragitto, passando per Gnosca (forse causa traffico?).

Guarda anche 

Dodici positivi alla casa anziani di Brissago

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) comunica che sono stati registrati dodici casi positivi all’interno di una casa per anziani. D...
31.10.2020
Ticino

404 contagi e un decesso in 24 ore

Nelle ultime 24 ore, in Ticino si registrano 404 contati da Coronavirus, quindi più di ieri. C'è stato un decesso e 33 persone sono state ricoverat...
31.10.2020
Ticino

A Lugano va in scena una protesta contro le misure anti Covid. Una giornalista colpita da una testata

"In strada e nelle carceri assassinati, nei lager ammucchiati: facile per i borghesi stare a casa tranquilli e viziati". Sono frasi forti quelle scritte e grida...
30.10.2020
Ticino

Don Guanella, due focolai portano a sette morti e 89 positivi (tra ospiti e personale)

Sette anziani, tutti definiti ultra noventenni e con patologie pregresse, sono deceduti per Covid alla casa anziani gestita dall'Opera Don Guanella di Maggi...
30.10.2020
Ticino