Svizzera, 09 dicembre 2019

"Il contratto normale di lavoro per il personale domestico verrà rinnovato?"

È intenzione del Consiglio federale di prolungare ulteriormente l'ordinanza sul contratto normale di lavoro (CNL) per il personale domestico? Lo chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri al Consiglio federale durante l'ora delle domande. Il CNL per il personale domestico era stato introdotto il 20 ottobre 2010 e in seguito propogato fino al 31 dicembre 2016 ed in seguito nuovamente fino al 31 dicembre 2019. Secondo Quadri, il CNL per questa categoria di lavoratori sarebbe necessario in quanto “a rischio del proliferare di salari irrisori, specie in considerazione della disponibilità illimitata di frontalieri a basso costo”.

Di seguito il testo completo della domanda inoltrata da Quadri al Consiglio federale:

Il contratto normale di lavoro per il personale domestico verrà rinnovato?

Il 20 ottobre 2010, il Consiglio federale ha emesso l’ordinanza sul contratto normale di lavoro (CNL) per il personale domestico, con i relativi minimi salariali. L’ordinanza è stata prorogata fino al 31 dicembre 2016 ed in seguito fino al 31 dicembre 2019. E’ intenzione del CF prolungare ulteriormente il CNL, dato l’evidente rischio del proliferare di salari irrisori, specie in considerazione della disponibilità illimitata di frontalieri a basso costo?  

Lorenzo Quadri

Consigliere nazionale

Lega dei Ticinesi


Guarda anche 

Il giudice politicizzato ed i fascisti climatici

Una sentenza scandalosa, degna di una Repubblica delle banane. Questa è l’unica definizione possibile per l’astrusa decisione, presa dal giudice unico ...
17.01.2020
Opinioni

Il Consiglio federale vuole limitare gli aiuti sociali agli stranieri extra-UE

Il Consiglio federale vuole limitare gli aiuti sociali percepiti da cittadini provenienti da paesi extra-UE. Ha mantenuto nove misure proposte dal Dipartimento federale d...
16.01.2020
Svizzera

E noi paghiamo i ristorni?

E’ notizia di ieri che all’interno di UBS Ticino verranno cancellati 20 posti di lavoro. Il motivo: le difficoltà d’accesso al mercato del Belpae...
14.01.2020
Opinioni

PLR ancora (e come sempre) contro il Ticino

Come da copione, l’assemblea dei delegati del PLR svizzero tenutasi sabato nel Canton Svitto, ha pronunciato il proprio No bulgaro all’iniziativa “Per u...
12.01.2020
Opinioni