Svizzera, 09 dicembre 2019

"Il contratto normale di lavoro per il personale domestico verrà rinnovato?"

È intenzione del Consiglio federale di prolungare ulteriormente l'ordinanza sul contratto normale di lavoro (CNL) per il personale domestico? Lo chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri al Consiglio federale durante l'ora delle domande. Il CNL per il personale domestico era stato introdotto il 20 ottobre 2010 e in seguito propogato fino al 31 dicembre 2016 ed in seguito nuovamente fino al 31 dicembre 2019. Secondo Quadri, il CNL per questa categoria di lavoratori sarebbe necessario in quanto “a rischio del proliferare di salari irrisori, specie in considerazione della disponibilità illimitata di frontalieri a basso costo”.

Di seguito il testo completo della domanda inoltrata da Quadri al Consiglio federale:

Il contratto normale di lavoro per il personale domestico verrà rinnovato?

Il 20 ottobre 2010, il Consiglio federale ha emesso l’ordinanza sul contratto normale di lavoro (CNL) per il personale domestico, con i relativi minimi salariali. L’ordinanza è stata prorogata fino al 31 dicembre 2016 ed in seguito fino al 31 dicembre 2019. E’ intenzione del CF prolungare ulteriormente il CNL, dato l’evidente rischio del proliferare di salari irrisori, specie in considerazione della disponibilità illimitata di frontalieri a basso costo?  

Lorenzo Quadri

Consigliere nazionale

Lega dei Ticinesi


Guarda anche 

Nuove misure anticovid, "svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri"

Le misure anti-covid decise venerdì dal Consiglio federale sono "discriminanti" nei confronti dei cittadini svizzeri rispetto ai lavoratori frontalieri, ...
05.12.2021
Svizzera

"Perchè i contagi di coronavirus non vengono indicati per età?"

Per quale motivo i contagi quotidiani di covid non vengono indicati suddivisi per fascia d'età? È quello che si chiede il Consigliere nazionale Lorenzo ...
01.12.2021
Svizzera

PSE: nessun taglio alla socialità

Il prossimo 28 novembre, esprimendosi sul futuro del Polo Sportivo e degli Eventi, i luganesi prenderanno – indirettamente – una decisione importante anche su...
21.11.2021
Ticino

Il Polo sportivo sosterrà anche le politiche sociali

Occorre essere alquanto ingenui per non avvertire puzza di bruciato davanti alla raffazzonata alleanza creata contro il Polo sportivo tra abbienti notabili PLR, sfascisti...
09.11.2021
Ticino