Ticino, 04 novembre 2019

Casinò Lugano, non smette di sorprendere!

Lugano: Grande protagonista del mese di ottobre al Casinò Lugano è stato il gioco "Nati con la Camicissima", promozione rivolta esclusivamente ai possessori della Lugano Class, la card che si può richiedere gratuitamente all'Infopoint (lun/ven dalle 19 alle 24; sab e dom dalle 16 alle 24). In palio buoni gioco del valore di 100 CHF, biglietti per le partite del FC Lugano e ovviamente fantastiche camicie da ritirare presso lo shop di Camicissima a Lugano in via al Forte 10. Chie è già in possesso della Lugano Class potrà continuare a giocare fino alla fine di novembre e provare ad aggiudicarsi i fantastici premi in palio. Per vincere basta trovare le 3 camicie illuminate di verde e si può giocare in qualsiasi momento del gaming day.

In questo mese di ottobre grandi novità per il livello zero dove sono state installati due kit di nuove slot: le Pink Panther e le Game of Thrones. Oltre a questi altre slot di nuovissima generazione con collegati due jackpot griffati Novomatic: Thunder Cash Link e Cash Connection. Il Jackpot Thunder Cash Link è collegato a un mix di giochi come Emperor's China™, Empress of the Pyramids™ e The Great Conqueror™  tra i quali il giocatore ha la possibilità di spaziare con un solo click. Il secondo Jackpot disponibile è il Cash Connection che introduce la famosa signora delle slot "Lucky Lady's charm" nel mondo dei Jackpot progressivi. La proposta della casa da gioco sale così a quota 18 Jackpot eoltre 500 slot.

A proposito di Jackpot a ottobre si è superato il milione e mezzo per quanto riguarda le somme erogate: si è fatto attendere l'ambitissimo Mega delle Mongolfiere, ma il Maxi, sempre delle Mongolfiere, è uscito ben 12 volte in un mese premiando i fortunati giocatori con quasi 80.000 CHF complessivi. Molto bene anche il Jackpot Duo Fu Duo Cai che ha sorpreso tutti con due grosse vincite, rispettivamente da 29'752 e da 24'483 CHF. Citiamo infine il caro e vecchio Lock It Link che ha fatto gioire un fortunato giocatore premiandolo con 14'123 CHF.

Negli ultimi giorni del mese di ottobre il Casinò Lugano, Gold Sponsor della squadra di calcio locale, è stato anche lo scenario per la presentazione ufficiale alla stampa del nuovo allenatore del FC Lugano. Si è tenuta infatti una conferenza stampa con il presidente del Lugano Angelo Renzetti e il nuovo allenatore Maurizio Jacobacci, che ha avuto grandissimo risalto mediatico.

Dolcetto o scherzetto? Nella giornata di giovedi 31 ottobre, in occasione della festa più terrificante dell'anno: Halloween, tutti quelli che sono entrati al Casinò di Lugano hanno ricevuto in omaggio una zucca di cioccolato e si sono gustati l'atmosfera tetra della sale addobbate per l'occasione con tanti ragni, pipistrelli e mostri spaventosi.

Infine per 3 giorni la Città di Lugano è stata il centro del mondo grazie alla presenza al salone internazionale delle vacanze delle più belle mete internazionali. Il Casinò è  stato sponsor della "Fiera dei viaggiatori" con uno stand all'interno della fiera e ha distribuito tanti gadget griffati e gratuiti. La fiera è iniziata l'1 novembre ed è rimasta aperta fino al 3 dalle ore 10:30 alle ore 18:00 presso il Centro Esposizioni.

Ma dopo Halloween e la Fiera del Viaggiatore per il Casinò Lugano è già tempo di pensare alla straordinaria promozione di Natale e alla serata di Capodanno, con uno spettacolo senza precedenti.
 

Guarda anche 

Doganieri italiani avrebbero confiscato disinfettante destinato alla Svizzera

Oltre 37 mila confezioni di gel igienizzante per le mani sono state sequestrate dall’Agenzia delle dogane allo scalo ferroviario di Domodos...
07.04.2020
Svizzera

Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Il premier britannico Boris Johnson si trova in terapia intensiva, una decina di giorni dopo essere risultato positivo al coronavirus. Johnson era stato ammesso domenica ...
06.04.2020
Mondo

"Il picco è stato superato. Ma manteniamo alta la guardia"

Consueto appuntamento del lunedì con gli aggiornamenti sulla situazione relativa al Coronavirus. Hanno parlato Manuele Bertoli, Giorgio Merlani e il Prof. Paolo Fe...
06.04.2020
Ticino

Gobbi: "Non sta passando il messaggio di non venire in Ticino"

“Il messaggio di non venire in Ticino non sta passando”. Lo ha affermato il Consigliere di Stato Norman Gobbi ai microfoni di Radio 3i ammonendo i Confederati...
06.04.2020
Ticino