Svizzera, 13 maggio 2019

L'associazione mantello degli impiegati vuole innalzare l'età di pensionamento, "la maggior parte dei lavoratori ama il proprio lavoro"

È necessario ripensare l'età del pensionamento, sostiene Stefan Studer (nella foto), direttore dell'associazione mantello degli impiegati “Employès Suisse”. "Più precisamente, abbiamo bisogno di maggiore flessibilità per stabilire l'età del pensionamento perché dobbiamo passare alle generazioni future delle assicurazioni vecchiaia in buone condizioni”, ha affermato Studer in un'intervista rilasciata domenica alla "NZZ am Sonntag"

Il sindacalista di 58 anni sottolinea la situazione critica del primo pilastro. Anche se il finanziamento dell'AVS venisse approvato domenica prossima, la Confederazione prevede un deficit cumulativo di 170 miliardi di franchi entro il 2045, se non si intraprenderanno ulteriori riforme.

La ristrutturazione sostenibile avrà successo solo se i vecchi schemi di pensiero vengono abbandonati, afferma Studer. Ha in mente un modello come quello praticato con successo in Svezia. L'età di pensionamento, secondo Studer, dovrebbe essere legata ai cambiamenti dell'aspettativa di vita.

Se i dipendenti vengono valorizzati, molti sarebbero disposti a lavorare più a lungo, possibilmente con un carico di lavoro inferiore, sostiene Studer. La maggior parte delle persone ama il proprio lavoro e pratica una professione che dà un senso alla propria vita.

Allo stesso tempo, ci sono professioni fisicamente impegnative, ad esempio nell'edilizia, che non consentono di lavorare oltre i 65 anni. Da qui l'importanza di puntare a una flessibilità della pensione.

“Employès Suisse” è un'organizzazione mantello che riunisce 60 associazioni di dipendenti nel settore delle macchine, delle apparecchiature elettriche e della lavorazione dei metalli, nonché dell'industria chimica e farmaceutica. Secondo il suo sito web, essa conta oltre 16'000 membri.

Guarda anche 

Gli svizzeri si sposano di meno e fanno meno figli, mentre aumentano i decessi

Sono sempre di meno le nascite in Svizzera, mentre diminuiscono i matrimoni e aumentano i decessi e i divorzi. Le nascite sono diminuite del 4,4% nel 2019 pari a 83'9...
24.02.2020
Svizzera

Quasi la metà della popolazione svizzera vive in un'economia domestica indebitata

Fatture non saldate, leasing o ipoteche: oltre il 40% della popolazione svizzera nel 2017 viveva nel in una famiglia con almeno un debito. Le famiglie numerose, i disoccu...
18.02.2020
Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera

"La sentenza svizzera posso buttarla nella spazzatura"

L'ex presidente della Federcalcio tedesca (DFB) Theo Zwanziger (nella foto) ha duramente criticato la giustizia svizzera, tre settimane prima di un processo nel caso ...
16.02.2020
Svizzera