Ticino, 14 marzo 2019

Minorenne con una scacciacani in centro a Lugano: denunciato

Qualche settimana a Lugano un alunno di quinta elementare dell'Istituto Elvetico di Lugano ha portato a scuola una pistola vera creando allarmismo e preoccupazione. Adesso un altro minorenne è stato fermato in centro in possesso di una pistola scacciacani in un bar-ristorante.

Il protagonista – riporta il Corriere del Ticino – è un 16enne che per chissà quali motivi avrebbe sparano un (o più) colpi nei pressi del locale. Secondo la legge, la pistola scacciacani  è considerata come una qualsiasi arma da fuoco. E tanto è bastato alla Magistratura dei minorenni per aprire un'inchiesta per infrazione alla legge sulle armi nei confronti dell'adolescente.

Il giovane potrebbe non essere l'unico a finire nei guai. Stando a quanto riporta il Cdt, infatti, negli appartamenti degli amici sono state trovate un altro paio di pistole scacciacani.

Guarda anche 

Bellinzona, arrestate otto persone per traffico di droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della Città di Bellinzona comunicano che nell'ambito di un'inchiesta antidroga sono state arrestat...
21.05.2019
Ticino

Sabato "l'ultima" partita da arbitro per Stefano Tonini: "Mi impegnerò per la politica"

Il Ticino calcistico semi-professionistico sabato piangerà lacrime amare. Non solo perché dopo un ventennio di "onorato servizio" il Mendrisio sal...
21.05.2019
Ticino

Ascona, anziano sbatte contro un dissuasore del traffico: gravi le ferite

La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 12.30 ad Ascona è avvenuto un incidente della circolazione stradale. In base a una prima ricostruzione, un ...
21.05.2019
Ticino

Un 2018 ricco di successi per il Cardiocentro: ottimi risultati clinici e le finanze sorridono

Per il Cardiocentro Ticino il 2018 è stato un anno particolarmente positivo e ricco di successi sia dal punto di vista clinico-scientifico che finanziario. Un anno coro...
21.05.2019
Ticino