Ticino, 14 marzo 2019

Minorenne con una scacciacani in centro a Lugano: denunciato

Qualche settimana a Lugano un alunno di quinta elementare dell'Istituto Elvetico di Lugano ha portato a scuola una pistola vera creando allarmismo e preoccupazione. Adesso un altro minorenne è stato fermato in centro in possesso di una pistola scacciacani in un bar-ristorante.

Il protagonista – riporta il Corriere del Ticino – è un 16enne che per chissà quali motivi avrebbe sparano un (o più) colpi nei pressi del locale.
Secondo la legge, la pistola scacciacani  è considerata come una qualsiasi arma da fuoco. E tanto è bastato alla Magistratura dei minorenni per aprire un'inchiesta per infrazione alla legge sulle armi nei confronti dell'adolescente.

Il giovane potrebbe non essere l'unico a finire nei guai. Stando a quanto riporta il Cdt, infatti, negli appartamenti degli amici sono state trovate un altro paio di pistole scacciacani.

Guarda anche 

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino

Docente di tedesco, parla il DECS: "Continueremo il monitoraggio didattico"

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) rende noto che una rappresentanza del comitato dell’assemblea dei genitori della Scuola me...
21.03.2019
Ticino

Fermato con sei chili di eroina al confine. Arrestato uomo olandese

PONTE CHIASSO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sequestrato ieri sei ...
21.03.2019
Ticino

Incendio in una palazzina a Mendrisio: stabile evacuato precauzionalmente

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 in via Carlo Pasta a Mendrisio è scoppiato un incendio al secondo piano di in una palazzina per cause che l&...
20.03.2019
Ticino
x