Ticino, 01 marzo 2019

Rubavano medicinali, licenziati due collaboratori dell'EOC

Due collaboratori dell'Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli sono stati licenziati dopo che sono stati scoperti a sottrarre alcuni medicinali. La notizia, anticipata da Ticinonews, è stata confermata dal responsabile del Servizio comunicazione dell'ECO Mariano Masserini.

I due sono stati individuati grazie alle procedure
interne di controllo. L'Ente Ospedaliero Cantonale – riferisce sempre il portale – ha sporto denuncia contro ignoti.

"Sono casi rari e spiacevoli – dichiara Masserini –, ma fortunatamente sono pochi casi isolati. Fortunatamente constatiamo che le procedure di sicurezza hanno funzionato".

Guarda anche 

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino

Docente di tedesco, parla il DECS: "Continueremo il monitoraggio didattico"

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) rende noto che una rappresentanza del comitato dell’assemblea dei genitori della Scuola me...
21.03.2019
Ticino

Fermato con sei chili di eroina al confine. Arrestato uomo olandese

PONTE CHIASSO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sequestrato ieri sei ...
21.03.2019
Ticino

Incendio in una palazzina a Mendrisio: stabile evacuato precauzionalmente

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 in via Carlo Pasta a Mendrisio è scoppiato un incendio al secondo piano di in una palazzina per cause che l&...
20.03.2019
Ticino
x