Svizzera, 28 febbraio 2019

Trova finalmente lavoro, gli fanno fare riciclaggio di denaro (e viene condannato)

Anche quando si firma un contratto di lavoro, bisogna essere cauti riguardo alle richieste del proprio datore di lavoro. Questo è quello che un giovane dipendente di un call center che stava cercando di lasciare il suo lavoro ha imparato a sue spese.

Come riporta il "24 heures", un uomo alla ricerca di lavoro era stato contattato da una presunta agenzia immobiliare zughese. Il giovane firma quello che crede essere un contratto di lavoro e trasmette i suoi dati bancari alla compagnia. Questa gli ha allora inviato 3550 franchi sul suo conto privato, chiedendogli di spedirli per posta a un indirizzo
situato a Mosca, scrivendo sulla busta "documenti immobiliari, valore 15 franchi".

Tuttavia, questo denaro era il bottino di una truffa, denaro che proveniva da un conto bancario privato. Il proprietario del conto ha denunciato la scomparsa dei suoi soldi, la manovra è stata scoperta e il "dipendente" è stato processato e condannato a una pena sospesa di 90 giorni. Il pubblico ministero ha ritenuto che "non ha mostrato prudenza e ha seguito ciecamente le istruzioni di uno sconosciuto". Sconosciuto che al momento non è stato ancora identificato.

Guarda anche 

Casi di terrorismo in Svizzera in aumento e autori sempre più giovani

All'inizio di marzo nel centro di Zurigo un giovane radicalizzato ha accoltellato un ebreo ortodosso. La ricerca ha mostrato che l’autore del reato, di sol...
12.04.2024
Svizzera

Ristrutturazione da Novartis, in Svizzera a rischio centinaia di posti di lavoro

Il produttore farmaceutico Novartis, con sede a Basilea, sta proseguendo la ristrutturazione annunciata due anni fa, al fine di ridurre i costi. Due siti sono partic...
10.04.2024
Svizzera

Il franco verso il trimestre peggiore nei confronti dell'Euro degli ultimi 21 anni

Dall'inizio dell'anno il franco ha perso più del 5% del suo valore rispetto all'euro. Mercoledì la moneta svizzera è scesa addirittura a ...
30.03.2024
Svizzera

Svizzera ancora in bianco. Preoccupa Sommer

COPENAGHEN (Danimarca) - A 80 giorni dagli Europei di Germania, la Svizzera ha giocato la sua prima delle quattro amichevoli programmate in vista dell’importan...
24.03.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto