Ticino, 22 febbraio 2019

A scuola con la pistola, "solo una bravata"

"Una bravata". Niente di più, niente di meno. È così che ha commentato il direttore dell'Elvetico don Claudio Cacioli al Corriere del Ticino l'episodio che ha visto un bambino di quinta elementare presentarsi a scuola, lunedì scorso, con una pistola vera e delle munizioni, seppure non compatibili con il modello dell'arma.

Il direttore dell'Elvetico ha spiegato al quotidiano che "l'arma era oltretutto priva del sistema di caricamento, non è mai stata mostrata in pubblico e non ci sono mai stati allarmi o momenti di panico. Abbiamo compiuto tutti i passi necessari, tra cui un esposto penale".

Secondo Cacioli, il gesto "non è categorizzabile come violento, perché parliamo di un ragazzino di indole serena e tranquilla. Come si procederà? Qualsiasi passo dovrà essere discusso con l'ispettorato delle scuole, ma parliamo di un ragazzino di quinta elementare. Credo debba prevalere un approccio pedagogico, piuttosto che punitivo".

Guarda anche 

Chiusura valichi secondari, Quadri: "PLR, PPD e PSS se ne fregano della sicurezza delle zone di confine"

“Il triciclo PLR-PPD-PSS in Consiglio Nazionale ha deciso di classare (ovvero archiviare) la mozione Pantani sulla chiusura notturna dei valichi secondari con 113 v...
18.06.2019
Ticino

"Caro Siccardi, fossimo razzisti non avremmo accolto te e la tua azienda"

Hanno decisamente fatto discutere le affermazioni dell'imprenditore Alberto Siccardi all'emittente italiana Rai2, affermazioni in cui Siccardi sosteneneva che gli...
18.06.2019
Ticino

Ciao Flavio: 12 anni dalla scomparsa di Flavio Maspoli, il ricordo di Giuliano Bignasca

Per ricordare il primo direttore del Mattino nel 12° anniversario della sua dipartita, riproponiamo il ricordo pubblicato dal Nano sul Mattino della Domenica il 17 gi...
17.06.2019
Ticino

Cornaredo, sotto con i tagli: la parola d'ordine è "ridimensionare"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica Finalmente arrivano i tagli al megalomane progetto di stadio formato Maracanà in quel di Cornaredo! Come abbiamo ...
17.06.2019
Ticino