Ticino, 28 gennaio 2019

Chiesti quattro anni di detenzione per l'ex funzionario del DSS accusato di coazione sessuale e violenza carnale

Si è aperto oggi alle Assise criminali di Lugano il processo nei confronti del funzionario del DSS, ora licenziato, accusato di coazione sessuale e violenza carnale ai danni di una minorenne, una 19enne e una stagista che all’epoca dei fatti lavoravano con lui.

Nei confronti dell’imputato, oggi 59enne, è stata chiesta una pena detentiva di 4 anni. L’uomo – difeso da Niccolò Giovannettina – nega qualsiasi addebito, tranne una relazione, a sua detta, “consensuale” con la prima vittima.

Nell’atto d’accusa firmato dalla pp Chiara Borelli, viene riportato come nei confronti di una delle presunte vittime, all’epoca dei fatti ancora minorenne, l’ex funzionario avrebbe esercitato la sua influenza sfruttando la fragilità della ragazza.

Borelli ha definito l’imputato come “un abusante, un uomo strisciante nello scegliere queste donne ancora giovani. Vittime sacrificali di un suo supposto mal di vivere”.

Il processo riprenderà domani con la parola che passerà alla difesa dell’ex funzionario del DSS.

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino