Svizzera, 13 gennaio 2019

Condannata per truffa per la quarta volta, le danno ancora la condizionale

Una donna kosovara di 31 anni, residente nel canton Zurigo, è stata condannata per aver venduto oggetti che non possedeva ad acquirenti su Internet. Semplicemente la donna metteva in vendita biglietti del treno, entrate per concerti, smartphone e altri oggetti e incassava la somma senza dare nulla in cambio. È la quarta condanna che la donna subisce, tutti per reati molto simili.

Come riporta il giornale zurighese Tages-Anzeiger, la donna, madre di tre figli, si è presentata giovedì al Tribunale cantonale zurighese. Ha
spiegato di aver avuto bisogno di soldi mentre il suo avvocato ha chiesto clemenza alla corte sostenendo che la donna ha "sofferto molto" dopo la condanna in prima istanza di sei mesi di prigione.

Argomentazioni che hanno fatto breccia nei giudici zurighesi che hanno sì confermato la condanna di sei mesi di carcere, ma con il beneficio della condizionale per 5 anni. Prima di chiudere l'udienza i giudici hanno avvertito la donna che questa è la sua "ultima possibilità" di poter conservare la sua libertà.  

Guarda anche 

Grave incidente a Lodrino

La Polizia cantonale comunica che oggi verso le 13 a Lodrino vi è stato un incidente della circolazione stradale. Una 29enne automobilista italiana domiciliata ...
16.08.2022
Ticino

Panico all'Ikea di Shanghai, clienti cercano di fuggire dalla quarantena

Scene di panico all’Ikea di Shanghai, in Cina. Sabato scorso, come testimoniano alcuni video circolati in rete, è scoppiato il caos quando decine di clien...
16.08.2022
Mondo

Bambino colpito da un proiettile, la guardia "stava mirando ad alcuni cartelli stradali"

Resta al vaglio della autorità giudiziaria la posizione della guardia giurata che nella notte ha esploso un colpo di pistola che ha raggiunto un bambino, rimast...
16.08.2022
Mondo

In autostrada con una Formula 2, il VIDEO

La Formula 1 è tornata in Repubblica Ceca. Ma no, non parliamo di una gara della competizione regina del motorsport. È infatti tornata a sfrecciare sull&...
16.08.2022
Mondo