Ticino, 01 luglio 2018

Città dei mestieri: passo indietro del governo?

Il governo potrebbe ritirare il messaggio relativo all'acquisto dello stabile eVita di Giubiasco. Lo stabile, lo ricordiamo, doveva servire quale struttura per la cosiddetta "città dei mestieri", dove giovani e senzalavoro, secondo il progetto, avrebbero trovato uno sportello per orientarli a entrare nel mondo del lavoro. La polemica era nata quando il PPD, per mezzo del suo mensile "Popolo e libertà", aveva denunciato presunti conflitti d'interesse tra esponenti PLR e la ditta che ha costruito l'edificio. 

Adesso, come riporta il Caffè, a palazzo delle Orsoline si starebbe pensando di ritirare il messaggio che voleva sottoporre al parlamento l'acquisto dello stabile. Il nodo della vicenda, probabilmente, è la legge delle commesse che impone per acquisti simile di aprire un concorso, concorso che finora non c'è stato. Il motivo potrebbe essere anche politico, con le elezioni che si avvicinano il PLR probabilmente non vuole trascinarsi dietro le polemiche, senza contare che la Lega ha già annunciato il referendum nel caso che il parlamento approvasse il credito per l'acquisto.

Guarda anche 

"Accordo quadro: proposte scandalose"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sull'accordo quadro, in seguito alle dichiarazioni del presidente della Commissione europe...
12.06.2019
Svizzera

Tentata combine: la Federazione ticinese si muove

GIUBIASCO – Ha lasciato tutti a bocca aperta la tentata combine smascherata ieri in vista della partita di Seconda Lega tra Castello e Ascona di domenica. Una parti...
07.06.2019
Sport

"I ticinesi non si sono piegati al diktat dell'UE"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sull'esito della votazione concernente la ripresa della direttiva UE sulle armi, ripresa c...
19.05.2019
Ticino

Ex-Macello, la soddisfazione della Lega: "Finalmente sarà ridata dignita all'ex-Macello... senza molinari!"

La sezione di Lugano della Lega dei Ticinesi ha espresso, in un comunicato trasmesso oggi ai media, tutta la sua soddisfazione per la decisione presa ieri della maggioran...
14.05.2019
Ticino