Svizzera, 03 febbraio 2024

Il buco finanziario dell'esercito potrebbe avere ragione della Patrouille Suisse

La difficile situazione finanziaria dell'esercito potrebbe significare la fine della Patrouille Suisse. Anche se l'anno scorso il Consiglio degli Stati si era espresso a favore di un mantenimento della pattuglia acrobatica dell'esercito oltre il 2025 e di non mettere fuori servizio gli F-5 Tiger utilizzati dalla famosa pattuglia acrobatica, i risparmi necessari per l'esercito potrebbero toccare anche Patrouille Suisse. Alla luce delle ultime rivelazioni sul deficit di finanziamento dell’esercito, la situazione potrebbe infatti cambiare.

Secondo la Consigliera federale Viola Amherd, capo del Dipartimento federale della Difesa, la gestione della formazione di prestigio costa almeno 25 milioni all'anno, troppi per molti. Come riporta la “Neue Zürcher Zeitung”, i dodici jet della squadriglia potrebbero già essere a corto di soldi. Il festival "Airspirit 24", previsto per il 60esimo anniversario della formazione, che avrebbe dovuto svolgersi a Emmen alla fine di agosto di quest'anno, è già caduto vittima della penna rossa, così come la manifestazione dell'Axalp delle forze aereeo. E secondo il sito ufficiale della stagione, quest'anno non ci sono ancora spettacoli in programma.



"Questa incertezza mi fa sudare freddo", ha detto alla NZZ Roland Studer, portavoce dei media del fan club Patrouille Suisse che conta oltre 4'000 membri. Considerata la situazione finanziaria dell'esercito, "dobbiamo temere il peggio", continua. Si ha l’impressione che la direzione dell’esercito non voglia attuare l’ordine del Parlamento sull’ulteriore utilizzo della flotta di F-5 Tiger.


Guarda anche 

L'esercito serve vino italiano e un deputato si arrabbia

Lo scorso 30 marzo l'esercito ha organizzato la Festa dei genitori sulla piazza d'armi di Thun, un evento aperto alla popolazione e in cui veniva anche servito de...
19.04.2024
Svizzera

Gravi accuse all'esercito dopo la morte di un motociclista, “le reclute non dormono abbastanza”

Mercoledì durante un'esercitazione delle scuole di circolazione e trasporti 47 nei pressi di Buochs ​​(NW) sulla A2 una recluta di 19 anni è morta d...
24.03.2024
Svizzera

L'esercito vuole che la Patrouille suisse vada in pensione nel 2027

Quaranta milioni di franchi all'anno sono le spese attuali per l'esercizio e la manutenzione tecnica della flotta Tiger, utilizzata in particolare dalla pattuglia...
16.03.2024
Svizzera

Il Consiglio federale vuole aumentare gli effettivi dell'esercito rendendo il servizio civile meno attrattivo

Il Consiglio federale vuole aumentare gli effettivi dell'esercito e, per raggiungere questo obiettivo, intende ridurre l'attrattività del servizio civile c...
02.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto