Ticino, 16 gennaio 2024

"Quanti sono i profughi ucraini che hanno un'auto a Lugano?"

I profughi ucraini e il possesso, da parte di quest'ultimi, di un veicolo sono al centro di un'interrogazione del Consigliere comunale Andrea Sanvido al Municipio di Lugano (firmata anche da Mauro Gaggini, Nicholas Marioli, Christian Tresoldi, Omar Wicht, Gianmaria Bianchetti e Luisa Aliprandi).
Nell'interrogazione si fa riferimento alla risposta del Consiglio di Stato a un’altra interrogazione del deputato Stefano Tonini sulla presenza di automobili targate Ucraina sul territorio, in cui il Consiglio di Stato aveva confermato che “secondo il diritto doganale, le persone residenti all’estero possono utilizzare sul territorio svizzero il proprio veicolo per uso privato esente da imposte e formalità doganali per sei mesi nell’arco di un anno”.



Visto il tempo passato dall'inizio del conflitto in Ucraina, emergono quindi dubbi sulla possibilità dei profughi ucraini di possedere un veicolo. “L'aspetto più importante della risposta è il seguente passaggio le persone in possesso di un permesso S in corso di validità che utilizzano il loro veicolo a motore estero per uso privato, non necessitano di immatricolare i loro veicoli a motore e rimorchi esteri immatricolati in Ucraina per i primi 24 mesi trascorsi ininterrottamente in Svizzera” rimarca Sanvido.
Il Consigliere comunale di Lugano si concentra poi sul fatto che “secondo le nostre informazioni molti profughi ucraini hanno fatto ritorno per le festività nella loro terra di origine. Si vedono circolare ancora molte vetture targate UA, e molti cittadini iniziano a farsi molte domande, poiché il veicolo è considerato un vero e proprio bene”.

Da qui le domande al Municipo di Lugano:
- Quanti sono i profughi ucraini residenti a Lugano?
- Quanti di loro beneficiano dell’assistenza?
- Vi sono cittadini ucraini che ricevono l’assistenza e posseggono una vettura targata?
- Quante targhe sono state depositate dai profughi ucraini?

Guarda anche 

“L'Associazione ErreDiPi ha sede al liceo di Bellinzona?”

L'Associazione ErreDiPi, che ha come obiettivo di difendere gli interessi degli assoggettati all'Istituto di Previdenza del Canton Ticino e che negli ultimi mesi ...
22.04.2024
Ticino

Il Lugano insiste: la vetta è vicina!

LUGANO - Nono risultato utile consecutivo (8 vittorie ed un pareggio contro la rivelazione Winterthur) e il Lugano si conferma al secondo po...
21.04.2024
Sport

Ladies Lugano, è game over!

LUGANO – Le avvisaglie c’erano, i problemi finanziari erano importanti e si trascinavano da tanto tempo, e alla fine l’Associazione Sportiva Hockey Club...
15.04.2024
Sport

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto