Svizzera, 27 ottobre 2023

Servizio militare obbligatorio anche per le donne, si andrà a votare

In futuro, sia le donne che gli uomini potrebbero essere obbligati a prestare servizio militare o civile. È infatti riuscita la raccolta firme per l'iniziativa popolare “Servizio cittadino obbligatorio per tutti” dopo che il comitato promotore ha depositato giovedì presso la Cancelleria federale a Berna 107'764 firme. Se questa iniziativa sarà accolta, tutti i giovani cittadini, comprese le donne, saranno tenuti a svolgere il servizio militare o civile, "a beneficio della comunità e dell'ambiente". In caso di rifiuto di prestare servizio senza valido motivo, il testo prevede la tassazione degli interessati. La possibilità di obbligare le donne a prestare servizio militare viene discussa da tempo e l'iniziativa dovrebbe avere sostegni in diversi partiti.



Per quanto riguarda gli avversari, il Partito socialista si è fatto subito avanti. In un comunicato stampa diffuso giovedì pomeriggio, il partito denuncia un’iniziativa “problematica sia dal punto di vista dei diritti umani che dal punto di vista sindacale”. Secondo quest’ultimo, il servizio militare obbligatorio contribuirebbe alla creazione di migliaia di posti di lavoro “mal retribuiti”, in particolare nel campo dell’assistenza, dove sono necessari investimenti reali. Il fatto che ai giovani venga impedito di svolgere attività di volontariato di loro scelta o debbano rimandare gli studi è visto come problematico da parte dei socialisti.

Guarda anche 

Presentata un'iniziativa "per la protezione delle frontiere", per controlli ai confini e asilo più severo

L'UDC, come già aveva annunciato, ha lanciato sabato l'iniziativa popolare “Stop agli abusi sull'asilo”. Il partito ritiene che la Svizzera...
26.05.2024
Svizzera

“Per una Svizzera forte”? No, per una Svizzera inesistente!

La Lega dei Ticinesi apprende con sconcerto del lancio di una nuova iniziativa popolare dall’assurdo ed ingannevole titolo “Per una Svizzera forte (iniziativa...
04.04.2024
Svizzera

Raccolte più di 100'000 firme per l'iniziativa sulla neutralità

L'iniziativa sulla neutralità ha avuto successo, ha annunciato mercoledì il presidente del comitato d'iniziativa Walter Wobmann, secondo cui sono gi...
21.03.2024
Svizzera

"Stop al blackout", si andrà a votare sul divieto di costruire nuove centrali atomiche

Venerdì sono state depositate alla Cancelleria federale le firme dell'iniziativa popolare “Elettricità per tutti in ogni momento”, soprannom...
17.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto