Svizzera, 30 marzo 2023

Da Berna meno soldi per AVS, disoccupazione, cantoni e ferrovia

Il Consiglio federale ha presentato mercoledì un nuovo piano di risparmio che toccherà diversi settori. I tagli al budget di 2 miliardi di franchi decisi all'inizio dell'anno sono "insufficienti per compensare i deficit strutturali previsti a partire dal 2025", ha dichiarato il governo in un comunicato. A tal fine, ha deciso di ridurre temporaneamente i contributi all'assicurazione contro la disoccupazione per un totale di 250 milioni per 5 anni e al fondo per le infrastrutture ferroviarie per 150 milioni sull'arco di 3 anni.

La Confederazione intende inoltre ridurre l'importo ridistribuito ai Cantoni attraverso l'imposta federale diretta per un totale di 200 milioni. Si tratta di una risposta all'iniziativa parlamentare che chiede alla Confederazione di aiutare alcuni genitori a pagare i costi della custodia dei bambini. Il Consiglio federale spiega che se il testo verrà accettato, il costo sarà di 800 milioni all'anno. "I Cantoni saranno obbligati a partecipare al finanziamento", si legge nel comunicato.



In un progetto separato, il Consiglio federale ha anche annunciato "adeguamenti" delle pensioni AVS per le vedove. "Al fine di correggere la disparità di trattamento tra vedove e vedovi, le pensioni di vedovanza saranno limitate nel tempo", si legge. Potranno essere percepite solo fino al compimento del 25° anno di età del figlio più giovane. L'obiettivo di questa riforma è ridurre le spese per l'AVS di 500 milioni e risparmiare 100 milioni alle casse della Confederazione.

Il Consiglio federale stima di poter risparmiare complessivamente 600-700 milioni di franchi all'anno a partire dal 2025. "Nonostante queste misure, il piano finanziario presenterà ancora un deficit", fanno notare le autorità.

Guarda anche 

Il Consiglio annuncia un deficit di 1,4 miliardi di franchi e tagli nel trasporto pubblico e nei politecnici

La Consigliera federale Karin Keller-Sutter ha presentato i conti 2023 della Confederazione, che sono risultati essere migliori di quanto preventivato. Ma fanno comunque ...
15.02.2024
Svizzera

La Confederazione vuole vietare la pubblicità prodotti zuccherati ai minorenni

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la pubblicità dei prodotti ricchi di zucchero non è adatta ai bambini. I suoi rappresenta...
28.01.2024
Svizzera

La Confederazione vuole tagliare centinaia di milioni di franchi nell'agricoltura

Il Consiglio federale vuole ridurre le spese nel settore agricolo del 2,5%, pari a 347 milioni di franchi, per gli anni dal 2026 al 2029. Ciò è dovuto alle ...
26.01.2024
Svizzera

Sigarette più care e tagli nell'asilo e nel trasporto pubblico: le misure della Confederazione per ridurre il deficit

Il futuro è cupo per le finanze della Confederazione. Si prevede infatti un deficit di 2,5 miliardi di franchi e oltre a partire dal 2025, ha annunciato mercoled&i...
25.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto