Mondo, 28 novembre 2022

Violenti scontri a Bruxelles dopo la partita tra Belgio e Marocco

Violenti scontri sono scoppiati a Bruxelles dopo la vittoria del Marocco sul Belgio ai mondiali di calcio. Più di cento agenti di polizia sono dovuti intervenire per calmare i rivoltosi, che hanno provocato danni e, lanciato proiettili agli agenti. La polizia ha segnalato l'uso di fuochi d'artificio, proiettili, manifestanti armati di bastoni, un incendio sulla strada pubblica e la distruzione di un semaforo.


Già prima della fine della partita, nel centro della città, "decine di persone, alcune delle quali con passamontagna, hanno cercato un confronto con la polizia, compromettendo la sicurezza pubblica", ha annunciato la polizia, che ha deciso di intervenire con cannoni ad acqua e gas lacrimogeni.

Per ordine della polizia, sono state chiuse anche delle linee di autobus e le stazioni della metropolitana. Sui social network stanno circolando riprese video che mostrano questi incidenti che hanno macchiato la vittoria del Marocco. La partita era molto attesa in Belgio, dove i marocchini costituiscono la comunità straniera più numerosa del Paese.

"Condanno con la massima fermezza gli incidenti di questo pomeriggio. La polizia è già intervenuta con decisione. Consiglio quindi ai sostenitori di non recarsi nel centro della città. La polizia sta utilizzando tutte le sue risorse per mantenere l'ordine pubblico", ha commentato il sindaco di Bruxelles, Philippe Close, su Twitter.

© Immagine diffusa su twitter da AlertNews

Guarda anche 

Una manifestazione per i curdi uccisi a Parigi degenera in violenti scontri

Sono scoppiati scontri tra manifestanti e polizia ai margini di una manifestazione che sabato ha riunito diverse migliaia di persone a Parigi per rendere omaggio ai tr...
24.12.2022
Mondo

Sopravvissuta agli attentati a Bruxelles: ha scelto l’eutanasia a 23 anni

BRUXELLES (Belgio) – Il 22 marzo 2016, Shanti De Corte, allora 17enne, si trovava all’aeroporto di Zaventem quando avvennero i due attacchi terroristici dell&...
11.10.2022
Magazine

Migrante vince 250'000 Euro: non può incassarli perché senza documenti

BRUXELLES (Belgio) – Un migrante algerino di 28 anni ha vinto 250'000 Euro con un gratta e vinci da 5€ a Zeebrugge, in Belgio. Chiedendo al proprietario de...
21.04.2022
Magazine

Scontri e manifestazioni in Kazakistan per l'aumento del prezzo del gas, "decine" i morti

Decine di manifestanti sono stati uccisi dalla polizia mercoledì sera in Kazakistan mentre cercavano di impadronirsi di edifici amministrativi, riferiscono i media...
06.01.2022
Mondo