Svizzera, 15 novembre 2022

I costi della sanità aumenteranno ogni anno del 3,5% fino al 2024

Secondo il centro di ricerca economica del Politecnico federale svizzero (KOF), i costi del settore sanitario "stanno aumentando meno fortemente rispetto agli anni precedenti, rispetto alla performance economica". Secondo le previsioni pubblicate martedì, l'aumento medio annuo per gli anni 2021-2024 è del 3,5%, rispetto al 2,9% dei dieci anni precedenti e al 4% degli anni 2001-2010.

"La pandemia di Covid-19 ha avuto un impatto considerevole sul sistema sanitario svizzero. È probabile che le sue conseguenze si facciano sentire ancora per qualche tempo", si legge in un comunicato stampa del KOF. "Da un lato, ciò è dovuto al rinvio dei trattamenti medici, dall'altro è difficile stimare la probabilità di nuove ondate di infezioni e le possibili conseguenze a lungo termine delle malattie legate a Covid”.



Per il 2021, il KOF prevede quindi un aumento della spesa sanitaria del 4,4% a 86,9 miliardi di franchi svizzeri (9993 franchi pro capite). Si prevede un aumento a 89,5 miliardi nel 2022 (+2,9%, 10.190 franchi), 92,7 miliardi nel 2023 (+3,6%, 10.416 franchi) e 95,6 miliardi (+3,1%, 10.612 franchi) nel 2024.

Nel 2021, inoltre, la spesa sanitaria rappresenterà l'11,9% del prodotto interno lordo (PIL) rispetto al 12% del 2020, aggiunge il KOF. Per il 2022, questo rapporto dovrebbe scendere leggermente all'11,6%, per poi stabilizzarsi all'11,8% nel 2023 e nel 2024. Per l'intero periodo 2021-2024, il rapporto sarà in media dell'11,8%, rispetto all'11,1% del decennio precedente.

Guarda anche 

Due iniziative sanitarie da respingere

Se per frenare l’esplosione dei costi della salute, e di conseguenza dei premi di cassa malati, bastasse stabilire un budget globale e poi tutto si aggiusta da solo...
25.05.2024
Svizzera

A partire da luglio il prezzo dei farmaci esploderà

L'aumento dei costi della sanità è un argomento molto dibattuto e se in molti reclamano misure per perlomeno frenare questa crescita, la realtà &...
19.05.2024
Svizzera

Dal 2022 gli psicologi sono costati 200 milioni di franchi in più all'assicurazione di base

Dal 1° luglio 2022 gli psicologi possono fatturare le prestazioni prescritte dal medico nell’assicurazione di base. Ma il passaggio a questo modello (la cosidde...
07.05.2024
Svizzera

Per la prima volta le casse malati contestano l'apertura di un ospedale

Ora basta, sostengono le organizzazioni mantello Santésuisse e Curafutura. Appena poche settimane dopo l'annuncio dell'imminente apertura di un nuovo centr...
25.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto