Svizzera, 05 ottobre 2022

Forte aumento dei fallimenti nell'ultimo trimestre

I fallimenti aziendali in Svizzera sono aumentati del 19,1% nel terzo trimestre del 2022, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Anche la creazione di nuove imprese è aumentata tra luglio e settembre rispetto al 2021, ma in misura minore, secondo uno studio della società di informazioni finanziarie CRIF e riportata dalla stampa. Il maggior numero di fallimenti è stato registrato nel settore delle costruzioni (289), seguito dal settore delle attività di architettura e ingegneria (+88,9%) e dal commercio all'ingrosso. Anche altri settori hanno registrato forti aumenti come il settore immobiliare (+47,5%) e il commercio al dettaglio (+45,2%).

Lo studio CRIF rivela notevoli disparità regionali a questo proposito. I cantoni di Friburgo (+211,9%), Vallese (+117,5%), Svitto (+85,2%), Grigioni (77,8%) e Ticino (+64,3%) hanno registrato gli aumenti percentuali più elevati. Per contro, le insolvenze sono diminuite in alcuni cantoni, come Uri, Giura e Ginevra.



Per quanto riguarda le nuove aziende, nel terzo trimestre del 2022 sono state create in Svizzera 11'645 imprese, il 3% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La maggior parte delle nuove registrazioni è avvenuta nei cantoni di Zurigo (2208), Vaud (1158) e Ginevra (928). Tra i cantoni con il maggior numero di nuove imprese, il cantone di Zurigo ha registrato la crescita maggiore con il 9,1%. Anche i cantoni di Soletta (+30,9%), Ticino (+10,7%) e Argovia (9,1%) sono ben al di sopra della media svizzera.

Un'analisi dei singoli settori rivela che il maggior numero di nuove imprese è stato registrato dal commercio al dettaglio (1'002), seguito dalla consulenza gestionale (894) e dal settore delle costruzioni (841). Tuttavia, rispetto al 3° trimestre del 2021, gli avviamenti di imprese nei settori del commercio al dettaglio e delle costruzioni sono invece in calo.

Guarda anche 

Quasi un capo di azienda su due è straniero

Il numero di nuove imprese iscritte al registro di commercio svizzero nel 2022 sarà di 49'794, in leggero calo (-1,5%) rispetto al 2021, secondo quanto riporta...
03.01.2023
Svizzera

I salari aumentano, ma non quanto l'inflazione

Il più forte aumento dei salari da vent'anni a questa parte, ma nonostante ciò un calo del potere d'acquisto per la maggior parte della popolazio...
20.12.2022
Svizzera

Nuova ondata di fallimenti aziendali in ottobre

Il numero di fallimenti registrati in Svizzera ha continuato ad aumentare nel mese di ottobre. Quest'anno si prevede un'ondata di fallimenti, dopo due anni di ...
07.11.2022
Svizzera

Fiducia dei consumatori ai minimi storici

La fiducia dei consumatori non è mai stata così bassa. Secondo un'indagine della SECO, i cittadini svizzeri hanno valutato la loro situazione finanziari...
01.11.2022
Svizzera