Svizzera, 25 settembre 2022

Votazioni federali, dalle urne due si e due no

A spoglio quasi ultimato, il popolo svizzero si avvia a approvare la riforma dell'AVS e il suo finanziamento e a respingere l'iniziativa popolare "contro l'allevamento intensivo" e la legge sulla riforma dell'imposta preventiva.



Se l'iniziativa contro l'allevamento intensivo è stata chiaramente respinta con circa il 63% di no secondo i dati finora disponibili, la riforma dell'imposta preventiva è stata bocciata con il 52%. Ancora più combattuta la riforma dell'AVS che, secondo le proiezioni e i dati disponibili, sarebbe accettata al 51%. Il finanziamento dell'AVS, la cui entrata in vigore dipende dall'approvazione della riforma, sarebbe meno combattuta e approvata dal 55% dei votanti.

Guarda anche 

Votazioni cantonali, approvati i tre oggetti

Tutti i tre oggetti posti oggi in consultazione popolare sono stati approvati dai votanti. Al termine dello scrutinio nei 106 Comuni ticinesi, il riconoscimento...
30.10.2022
Ticino

Elezioni in Italia, centrodestra largamente in testa

Stando alle proiezioni, la coalizione di centrodestra che comprende Fratelli d'Italia, la Lega e Forza Italia otterrebbe fino al 47% dei voti alle elezioni legisla...
26.09.2022
Mondo

Zurigo dice no al diritto di voto ai 16enni, nel Giura le targhe costeranno meno

Fra le diverse votazioni che si sono tenute ieri vi era anche l'introduzione del diritto di voto ai 16enni nel canton Zurigo, oggetto su cui tutti gli svizzeri esprim...
16.05.2022
Svizzera

Votazioni federali, verso tre SI

Questa domenica i votanti svizzeri si sono espressi su tre temi federali: la cosidetta "Lex Netflix", la legge sui trapianti (consenso presunto) e il contributo...
15.05.2022
Svizzera