Svizzera, 17 settembre 2022

Berna presenta la nuova legge sul CO2, "senza nuove tasse"

Dopo aver messo in consultazione, lo scorso dicembre, la nuova legge sul CO2 il Consiglio federale ha presentato venerdì la versione finale della legge respinta in votazione popolare nel giugno 2021.

Nel suo rapporto pubblicato venerdì, il Consiglio federale rileva che solo il Centro, il PLR e i Verdi hanno sostenuto la sua prima bozza. Per l'UDC, si tratta di una situazione "non sopportabile per le classi medie" mentre PS e i Verdi hanno deplorato "il suo effetto insufficiente sul clima". D'altra parte, "quasi tutti i cantoni" hanno sostenuto il progetto. I loro commenti hanno portato a una serie di modifiche e aggiunte.



Tra il 2025 e il 2030 è previsto un totale di 4,1 miliardi di franchi per la protezione del clima. Di questo importo, 2,8 miliardi di franchi svizzeri saranno utilizzati per la ristrutturazione di edifici e 800 milioni di franchi svizzeri saranno investiti nel settore dei trasporti pubblici. L'elettromobilità sarà promossa anche attraverso l'installazione di stazioni di ricarica. Le misure, secondo il governo, dovrebbero dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030.

La nuova legge adegua il prelievo delle imposte sul CO2 e sugli oli minerali esistenti e le modalità di rimborso per le aziende, ma soprattutto "non crea nuove tasse", tasse che erano state una delle ragioni del rifiuto popolare nel 2021.

Guarda anche 

Successione Maurer, primo valzer di nomi

Con l'annuncio le dimissioni di Ueli Maurer è stato anche dato il via alla corsa alla sua successione e la stampa ha cominciato a evocare i nomi di poss...
01.10.2022
Svizzera

Arrivano le multe per chi riscalda troppo la casa?

Tre settimane fa, il Consiglio federale aveva presentato il suo piano d'azione contro il rischio di carenza energetica. Per evitare un blackout, le famiglie sono s...
23.09.2022
Svizzera

Il servizio militare potrebbe diventare obbligatorio anche per le donne

Nel prossimo futuro le donne potrebbero essere obbligate a prestare servizio militare. Il Consiglio degli Stati ha infatti approvato tacitamente un rapporto sui proble...
22.09.2022
Svizzera

"Sull'elettricità il Consiglio federale sta dormendo"

Di fronte al rischio di penuria di energia elettrica il Consiglio federale sarebbe troppo fiducioso e le misure finora adottate non sarebbero sufficienti. È que...
18.09.2022
Svizzera