Svizzera, 30 marzo 2022

Dal primo aprile fine delle misure anti-Covid

La decisione era nell'aria e poco fa è arrivata la conferma dal Consiglio federale: a partire da venerdì primo aprile cadono le ultimi restrizioni anti-Covid. Concretamente, non sarà più obbligatorio isolarsi in seguito a un'infezione da covid e non sarà più necessario indossare la mascherina sui mezzi pubblici e nelle strutture sanitarie.

Nella conferenza stampa odierna il Consigliere federale Alain Berset avverte che la fine delle restrizioni non significa la fine del Coronavirus. Questa decisione non significa inoltre che il Consiglio federale non sarà più coinvolto. "Siamo tornati alla situazione normale, e nella situazione normale, il Consiglio federale ha anche poteri, per esempio per acquistare vaccini o medicinali, o per rilasciare certificati Covid per coloro che ne hanno ancora bisogno", spiega Alain Berset. 


Berset ha anche detto che per chi lo desidera i test continueranno pa essere disponibili e che la Confederazione continuerà a pagarli. Sarà possibile fare il test per scoprire se si è infetti e proteggere così chi ci circonda, ma anche per motivi più amministrativi: un risultato positivo del test dovrebbe poter essere usato come certificato da presentare al proprio datore di lavoro per giustificare un'assenza. L'obiettivo è quello di non sovraccaricare gli studi medici con pazienti che hanno bisogno di un certificato medico.

Guarda anche 

Il budget dell'esercito continua a far litigare il Consiglio federale

Il budget da accordare all'esercito continua a far discutere, sia nel Consiglio federale che in Parlamento. Sinistra e Centro si erano accordati su una somma di 15 mi...
04.06.2024
Svizzera

Il Consiglio federale non vuole che si tocchi alla sua pensione per finanziare la 13esima AVS

Il finanziamento della 13esima AVS è uno dei temi caldi che tengono occupati la Berna federale. Il progetto proposto dal Consiglio federale prevede che la misura s...
24.05.2024
Svizzera

Un ristoratore truffa la Confederazione per 250'000 franchi e rischia l'espulsione

Il proprietario di un ristorante di Lucerna è riuscito a incassare 250'000 franchi tramite aiuti Covid. L'uomo, un 53enne italiano, a partire da marzo 2020...
23.04.2024
Svizzera

Il Consiglio federale non era stato informato del “vertice di pace” sull'Ucraina

Questa settimana a tenere occupati il Consiglio federale è stato soprattutto il World Economic Forum (WEF) di Davos e, in particolare, il “piano di pace&rdqu...
20.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto