Svizzera, 08 marzo 2022

"Si aumenti la quota del canone radioTV delle emittenti private"

La ripartizione del canone radiotelevisivo dovrebbe essere più favorevole alle emittenti private e la quota a loro dovrebbe riservata dovrebbe quindi aumentare. È quanto chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in una mozione inoltrata al Consiglio federale. Dopo che gli aiuti ai media sono stati bocciati in votazione, per Quadri ciò che ha fatto pendere l'ago della bilancia verso il no sono stati gli aiuti ai giornali cartacei e i sussidi ai media online. Un modo per aiutare i media senza ledere alla volontà popolare potrebbe essere quindi quello di aumentare la quota del canone radiotelevisivo, attualmente al 6%, destinata alle emittenti private. 


“Una misura che nessuno ha contestato è, per contro, l’aumento della quota parte dei proventi del canone radioTV a beneficio delle emittenti private”, spiega Quadri. Attualmente è fissata una “forchetta” del 4-6% (nel 2019 il Consiglio federale ha stabilito la quota al 6%), mentre il pacchetto respinto dalle urne prevedeva una “forchetta” del 6-8%. Di conseguenza “aprire alla possibilità di un modesto aumento della quota-parte dei proventi del canone radioTV a beneficio delle emittenti private costituisce un passo positivo e compatibile con la volontà popolare”.
 

Guarda anche 

"Il Ticino penalizzato nella pianificazione federale"

Per applicare la Legge sulla pianificazione del territorio (LPT) la Confederazione utilizza un metodo di calcolo uniforme per tutti i cantoni. Uno dei criteri previsti in...
01.12.2022
Ticino

"La Svizzera esca dalla Convenzione sul lupo"

La Svizzera dovrebbe abbandonare la Convenzione di Berna, un organismo internazionale che regola la protezione del lupo nei paesi che l'hanno sottoscritta. È...
30.11.2022
Svizzera

Iniziative da sostenere

Domenica prossima i ticinesi avranno la possibilità di esprimersi sul primo (e con ogni probabilità unico) sgravio fiscale della legislatura: quello sull&rs...
23.10.2022
Ticino

Dei politici vogliono vietare le promozioni sulla carne

"Non è possibile che un chilo di carne macinata sia più economico di un chilo di mucca!” Con questa frase il presidente dell'Unione Svizze...
03.10.2022
Svizzera