Sport, 11 gennaio 2022

Hofmann snobba Columbus e torna a Zugo

I Blue Jackets avevano sospeso l’attaccante che, diventato padre, aveva espresso la volontà di non tornare in America

ZUGO – È ormai cosa fatta: Gregory Hofmann torna a giocare in Svizzera dicendo addio al sogno NHL. L’ex bianconero, infatti, ha deciso di lasciare per motivi personali i Columbus Blue Jackets, con cui ora rescinderà l’accordo, e farà ritorno in Svizzera.
 
 
Lo Zugo ha appena annunciato il suo ritorno che, appena tutti gli aspetti burocratici saranno regolati con la NHL,
significherà che i Tori dal primo match in cui Gregory tornerà in pista potranno schierare solo quattro stranieri.
 
 
I Blue Jackets avevano dato il permesso a Hofmann di allontanarsi per ragioni personali (da poco è diventato padre), ma lunedì lo stesso Gregory aveva fatto sapere di non voler tornare a Columbus. Da qui la decisione della franchigia americana di sospenderlo.

Guarda anche 

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport

Lugano, sei stranieri e un mercato che può fa sognare

LUGANO – Koskinen in porta, Kaski in difesa, Arcobello, Carr, Josephs e il neo arrivato Granlund in attacco. Sei stranieri importanti. Sei giocatori d’importa...
21.07.2022
Sport

Alla fine Zugo e Zurigo sono ancora le più quotate

LUGANO - Un mercato molto attivo, uno dei più movimentati degli ultimi anni. Con una priorità assoluta: pescare dei buoni stranieri, visto che da quest...
19.07.2022
Sport