Svizzera, 01 dicembre 2021

Bocciato il raddoppio del contributo di coesione all'UE

Berna non raddoppierà il suo contributo all'Unione europea, come aveva chiesto la commissione di politica estera del Consiglio nazionale (CPE-N). Il Consiglio nazionale ha infatti bocciato con 93 voti contro 84 questa proposta, già respinta il giorno prima dalla Comissione delle Finanze.

Dopo l'approvazione da parte del Parlamento del secondo miliardo di fondi di coesione lo scorso settembre (il primo era stato versato nel 2006), il 22 novembre il CPE-N aveva lanciato l'idea di raddoppiare l'importo a condizione che Bruxelles reintegri pienamente la Svizzera nei programmi
europei di ricerca e di scambio di studenti in cambio di un ulteriore miliardo di coesione.

Ueli Maurer ha criticato la proposta del CEP-N. "Voi criticate il Consiglio federale per non avere una strategia, con questa proposta state dimostrando che non ne avete neanche voi", ha detto. Secondo il ministro delle finanze, questo terzo miliardo di coesione non risolverà i problemi. "Temo che farà ridere Bruxelles, che non prenderà sul serio la Svizzera perché sarà considerata ancora una volta imprevedibile" ha detto il Consigliere federale.

Guarda anche 

Merzlikins deluso da Hofmann: “Ha chiuso la porta a un sogno, come mai nessuno”

COLUMBUS (USA) – Mentre ieri sera è tornato a iscrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori in occasione del suo ritorno a Zugo, dall’altra parte d...
19.01.2022
Sport

Influencer rischia il carcere… per una foto hot davanti a una chiesa

MOSCA (Russia) – Ha anche cancellato il suo profilo Instagram ma non è servito a nulla: l’influencer russa Polina Murugina, autrice dello scatto hot da...
16.01.2022
Magazine

Hofmann snobba Columbus e torna a Zugo

ZUGO – È ormai cosa fatta: Gregory Hofmann torna a giocare in Svizzera dicendo addio al sogno NHL. L’ex bianconero, infatti, ha deciso di lasciare per ...
11.01.2022
Sport

Macron vuole "fare arrabbiare fino alla fine" i non vaccinati

Il presidente francese, Emmanuel Macron ha detto martedì in un'intervista a "Le Parisien", che era determinato a "far arrabbiare" i non vac...
05.01.2022
Mondo