Svizzera, 29 settembre 2021

"Basta prestazioni sociali ai permessi B"

È necessario cambiare la legge affinchè non siano più concessi aiuti sociali ai titolari di permessi B. È quanto chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in una mozione presentata oggi al Consiglio federale, in cui si chiede che la legge sugli stranieri sia modificata dopo che il Tribunale federale ha "adeguato" la giurisprudenza in materia di permessi di dimora (permessi B).

Un cambiamento, sottolinea Quadri, che "di fatto" sovrappone permesso B e permesso G, dal momento che, si legge nel testo della mozione, “viene a cadere il requisito del centro degli interessi in Svizzera. Per giustificare l’ottenimento – e soprattutto il rinnovo – di un permesso B è sufficiente
un “minimo di presenza” sul territorio, criterio alquanto difficile da definire”.

“Il permesso B – continua il deputato leghista – dà diritto ad accedere a varie prestazioni sociali, assistenza compresa. La nuova giurisprudenza permissivista del TF permette dunque a dimoranti fasulli di attingere alle casse dello Stato sociale svizzero, mantenendo però il centro degli interessi nel paese d’origine (e magari lavorandovi pure). È dunque evidente che il TF spalanca le porte ad ogni sorta di abusi nel settore delle prestazioni sociali. In queste circostanze è evidente che il criterio dell’autonomia economica dei dimoranti deve essere rafforzato”.

Guarda anche 

Frontalieri: disdire la Convenzione del 1974 per il 31 dicembre

La caduta del governo italiano fa di nuovo saltare i tempi della ratifica del nuovo accordo sulla fiscalità dei frontalieri. Tale accordo non è certo ent...
23.07.2022
Svizzera

I voli di Berset e la coerenza della Sinistra

E’ notizia di questi giorni che il Consigliere federale socialista Alain Berset è stato costretto ad atterrare dalla polizia aerea francese mentre, a bordo d...
13.07.2022
Svizzera

"La Gran Bretagna comincia a trasferire gli asilanti in Ruanda. E la Svizzera?"

Il governo svizzero sta prendendo in considerazione di riprendere il "modello inglese" di rinviare in un paese terzo i richiedenti l'asilo giunti sul suo te...
14.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera