Svizzera, 15 aprile 2021

Cinque giovani in carcere per aver vandalizzato il Metro di Losanna

Sei giovani tra i 17 e i 27 anni di età – un cittadino spagnolo e cinque italiani – sono stati fermati nella notte tra sabato e domenica a Losanna, dopo essere stati colti sul fatto mentre vandalizzavano un vagone del Metro con dei “tags”.

Tre di loro, come si legge su 20 Minutes, sono stati fermati dalla polizia ancora alla stazione di Ouchy, poco dopo le 2 di notte. Gli altri tre si sono dati alla fuga ma sono stati rintracciati poco dopo grazie alla brigata canina.

Nei loro zaini c’erano numerose bombolette spray, che sono state sequestrate.
In base a quanto emerso finora, il gruppo sarebbe responsabile di almeno altri due episodi di vandalismo ai danni di mezzi dei trasporti pubblici losannesi. I danni ammontano ad almeno 30'000 franchi.

Dopo gli interrogatori il minorenne è stato liberato mentre i cinque maggiorenni sono stati posti in detenzione preventiva per un mese al fine di permettere le indagini. Queste hanno già permesso di chiarire che uno dei cinque si è reso colpevole in passato di ulteriori vandalismi fuori cantone, causando danni per decine di migliaia di franchi.

Guarda anche 

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Un uomo armato tiene un ostaggio i passeggeri di un treno vicino a Yverdon

Giovedì sera si è verificata una presa di ostaggi in un treno nei pressi di Yverdon, nel nord del canton Vaud. Secondo quanto riferito dai media romandi e d...
09.02.2024
Svizzera

I terreni di contadini espropriati a "prezzi irrisori" per costruire piste ciclabili

Degli agricoltori del canton Vaud denunciano l'esproprio dei loro terreni da parte del cantone, che intende costruirvi piste ciclabili nell'ambito del progetto &l...
30.01.2024
Svizzera

Partorisce con l'inseminazione artificiale, le autorità gli tolgono il figlio subito dopo la nascita

Nel Canton Vaud sta facendo discutere una controversia relativa all'affidamento di un figlio nato con l'inseminazione artificiale. Una donna single si è re...
23.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto