Mondo, 02 aprile 2021

Pfizer critica l'UE, "la burocrazia e le troppe regole ostacolano la vaccinazione"

Il vicepresidente dell'azienda farmaceutica Pfizer Danny Hendrikse ha avvertito che i nuovi regolamenti imposti dall'UE hanno "causato un significativo onere amministrativo e qualche incertezza", poiché Bruxelles esige dal gigante globale dei farmaci di notificare le autorità nazionali prima di spedire i vaccini per il covid ai propri clienti.

"In definitiva, ciò che vorremmo è che i nostri colleghi si potessero concentrare sulla produzione e la distribuzione del vaccino" ha detto Hendrikse in un'intervista rilasciata alla testata britannica thetimes, criticando la burocrazia
di Bruxelles.

L'azienda ha anche ribadito l'importanza delle catene di fornitura globali nella lotta mondiale contro il coronavirus, di fronte alle minacce dell'UE di bloccare le esportazioni di vaccini e mettere a rischio la libera circolazione di farmaci e ingredienti (vedi articoli correlati).

"Siamo una società di produzione globale con una catena di approvvigionamento globale molto sofisticata... Ognuno di questi fornitori è importante per la nostra catena di approvvigionamento e ognuno di loro gioca un ruolo" ha detto un portavoce di Pfizer.


Guarda anche 

Cassis incontra il capo della diplomazia UE, "bisogna aprire un dialogo politico con Bruxelles"

Due mesi dopo l'interruzione dei negoziati sull'accordo quadro con l'UE, il consigliere federale Ignazio Cassis incontrerà martedì il capo della...
20.07.2021
Svizzera

Arrestato per pedofilia: la Premier League sotto shock

LIVERPOOL (Gbr) – La Premier League è sotto shock e questa volta non per il calcio: stando ai media d’oltremanica venerdì sera un giocatore dell...
20.07.2021
Sport

Più dell'80% degli svizzeri non vuole l'adesione all'Unione europea

Stando a un sondaggio pubblicato oggi quasi due terzi degli svizzeri è contrario all'adesione all'Unione europea, mentre solo il 16% sarebbe favorevole. ...
18.07.2021
Svizzera

Obbligo di vaccinazione per il personale curante in Svizzera, "non escludo questa possibilità"

Anche in Svizzera potrebbe essere introdotto l'obbligo di vaccinazione per il personale curante secondo il consigliere di stato Manuele Bertoli. "Non escludo que...
14.07.2021
Svizzera