Sport, 29 marzo 2021

Trionfo e gloria: Lugano sul tetto elvetico

Nuovo titolo nazionale per le Ladies che domenica hanno chiuso i conti nella Finale con le Lions

LUGANO – Mentre la squadra maschile, con 8 vittorie consecutive, si sta avvicinando a gran passi verso la qualificazione diretta ai playoff, c’è un Lugano che può gioire e gustarsi il titolo di campione svizzero. Il secondo consecutivo, dopo quello del 2019, visto che l’anno scorso nessuna squadra aveva potuto combattere per lo scettro, causa pandemia: stiamo parlando delle Ladies.
 
 
È bastato un weekend perfetto alle ragazze di Vasco Soldini per conquistare
l’ottavo titolo nazionale: partite per Zurigo sull’1-1 nella serie, le bianconere sabato hanno ottenuto nuovamente il break vincendo per 2-0, grazie alla doppietta di Evelina Raselli, per poi chiudere i conti ieri alla Cornér Arena, superando le rivali per 1-0 grazie al guizzo della solita Karvinen.
 
 
Onore, gloria e trionfo: amministrati gli ultimi minuti, Bullo e compagne hanno potuto infine festeggiare e gioire per un titolo ottenuto con grande maturità.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport