Sport, 29 marzo 2021

Trionfo e gloria: Lugano sul tetto elvetico

Nuovo titolo nazionale per le Ladies che domenica hanno chiuso i conti nella Finale con le Lions

LUGANO – Mentre la squadra maschile, con 8 vittorie consecutive, si sta avvicinando a gran passi verso la qualificazione diretta ai playoff, c’è un Lugano che può gioire e gustarsi il titolo di campione svizzero. Il secondo consecutivo, dopo quello del 2019, visto che l’anno scorso nessuna squadra aveva potuto combattere per lo scettro, causa pandemia: stiamo parlando delle Ladies.
 
 
È bastato un weekend perfetto alle ragazze di Vasco Soldini per conquistare
l’ottavo titolo nazionale: partite per Zurigo sull’1-1 nella serie, le bianconere sabato hanno ottenuto nuovamente il break vincendo per 2-0, grazie alla doppietta di Evelina Raselli, per poi chiudere i conti ieri alla Cornér Arena, superando le rivali per 1-0 grazie al guizzo della solita Karvinen.
 
 
Onore, gloria e trionfo: amministrati gli ultimi minuti, Bullo e compagne hanno potuto infine festeggiare e gioire per un titolo ottenuto con grande maturità.

Guarda anche 

Nicole Bullo: “Anche senza l’HCL noi sempre vincenti”

LUGANO - Otto titoli svizzeri in 17 anni con la maglia del Lugano, oltre 250 presenze in rossocrociato, quattro Olimpiadi e undici Mondiali con un bronzo in ciascuna...
19.04.2021
Sport

FCL, l’Europa passa dal Wankdorf

BERNA - Maurizio Jacobacci ha già rimosso la beffa subita in Coppa Svizzera e da mercoledì scorso pensa soltanto alla partita odierna contro lo Young B...
18.04.2021
Sport

Il “piccolo grande” Rappi beffa un fragile Lugano

LUGANO - Inutile girarci in giro: questo Lugano ha perso smalto e sicurezza. E pure la verve dei suoi giocatori migliori, ad immagine degli irric...
18.04.2021
Sport

Lugano, c’è voglia di break… ma la strada è solo una

LUGANO – Dopo il 6-2 ottenuto martedì alla Cornèr Arena, questa sera si replica ma… partendo dallo 0-0. Forte dell’1-0 nella serie contro...
15.04.2021
Sport