Svizzera, 17 marzo 2021

Tre arresti per falsa beneficenza

Fingevano di raccogliere soldi per la costruzione di una struttura per persone sordomute e disabili. Ma in realtà erano solo dei truffatori.

Tre cittadini rumeni sono stati arrestati lunedì 15 marzo a Uster (ZH), come si legge in un comunicato odierno di polizia.

I tre – due uomini e una donna – fermavano le persone per strada e chiedevano loro di contribuire alla costruzione
della fantomatica struttura. Fornivano quindi dei bollettini di versamento che apparentemente sembrava fossero destinati alla causa da loro indicata. In realtà, spiega la polizia, i bollettini di versamento erano stati falsificati. Dietro ad essi vi era un intento ingannevole.

Le tre persone sono quindi state arrestate. La polizia cantonale zurighese sta ora procedendo a ulteriori indagini.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Camminata sui carboni ardenti vira al dramma e in 25 si ustionano, 13 all'ospedale

Venticinque persone hanno riportato gravi ustioni mentre partecipavano a una camminata sui carboni ardenti sulle rive del lago di Zurigo, a Wädenswil (ZH). Diverse a...
15.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera

Con il BMW si schianta sulla Ford ferendo madre e figlia, condannato a carcere e espulsione

Nell'ottobre 2019 un ventenne residente a Zurigo si era schiantato con una BMW M5 noleggiata contro la Ford guidata da una donna. Lei e la figlia di quattro anni r...
02.06.2022
Svizzera