Magazine, 25 febbraio 2021

Il regalo per San Valentino: uccide una giraffa e dona il suo cuore al fidanzato

Una cacciatrice sudafricana ha pagato 1500 sterline per poter sparare al mammifero

CITTÀ DEL CAPO (Sud Africa) – Pochi giorni fa è stato San Valentino. Il giorno degli innamorati. Nonostante il Covid, nonostante le restrizioni, non si può fermare l’amore e così le coppie di tutto il mondo si sono scambiate non solo gesti di affetto, ma anche i regali. Ma difficilmente troveremo qualcuno/a che abbia fatto al suo amato/sua amata un dono tanto strano, e crudele, come quello di Merelize van der Merwe.
 
La 32enne sudafricana, sostenitrice della caccia – pare che abbia ucciso già oltre 500 esemplari di leoni, tigri, leopardi e altri animali selvatici – ha donato al marito un cuore sanguinante appena estratto dal petto di una giraffa. Per poi renderlo pubblico postando il gesto su Facebook, con tanto di didascalia
“Sono assolutamente al settimo cielo con i miei grandi regali di San Valentino”, provocando ovviamente una marea di commenti indignati e furiosi in tutto il mondo.
 
“Alcune settimane fa sono stata contattata per la mia richiesta legata a un’anziana giraffa nera. Non riuscivo a credere ai miei occhi: un esemplare grande e nero, talmente vecchio che aveva superato il suo tempo e il proprietario non sapeva se avrebbe vissuto altri 3 mesi – ha raccontato sempre sul social – Il mio meraviglioso marito sapeva che questo era il mio sogno. Mi sono sentita come una bambina mentre aspettavo da anni di queste questa opportunità”.
 
La 32enne, attaccata da tutto il mondo, ha pagato 1500 sterline per poi abbattere il mammifero.

Guarda anche 

Un principe del Liechtenstein accusato di aver ucciso l'orso "più grande d'Europa"

Il principe Emanuel von und zu Liechtenstein avrebbe ucciso il più grande orso bruno d'Europa in Romania. Il principe 42enne avrebbe sparato al plantigrado lo ...
06.05.2021
Mondo

“Ibra ha ucciso un leone e lo sfoggia in casa”

STOCCOLMA (Svezia) – È iniziata la caccia alle streghe nei confronti di Zlatan Ibrahimovic: secondo il sito svedese “Expressen”, l’attaccan...
09.04.2021
Sport

Insulta un cacciatore ubriaco che gli aveva puntato il fucile addosso, condannato per calunnia

Un cacciatore ubriaco lo prende di mira con il fucile, lui per tutta risposta lo insulta (su Facebook) e per questo è stato condannato. È successo a un escu...
21.10.2020
Svizzera

Una situazione allarmante e un presente invito dalla Francia

Dall'Agricoltore Ticinese- Lo scorso mese ho avuto l’occasione di incontrare due persone che vivono attiva- mente la problematica dell’espansione del l...
26.09.2020
Ticino