Svizzera, 02 gennaio 2021

Famiglia residente nel canton Vaud ritrovata morta in Kosovo

Quattro persone residenti in Svizzera sono state trovate senza vita in un'abitazione in Kosovo. I quattro appartenevano allo stesso nucleo famigliare, i due genitori e due figli. Come riporta il portale "20 minutes", le vittime erano arrivate dalla Svizzera romanda per trascorrere le vacanze nel loro paese d'origine. La famiglia viveva nel cantone di Vaud da una trentina di anni. "Vivevano nella regione di Villeneuve", ha detto un parente.

Secondo una prima ricostruzione dei media locali, il padre avrebbe sparato con un rivoltella prima ai suoi due figli e poi a sua moglie, prima di uscire di casa e di puntare la pistola contro se stesso. Questa informazione è stata confermata da Ismet Hashani, un portavoce della polizia della regione di Gjilan. La polizia kosovara ha annunciato che lavorerà a stretto contatto con le autorità svizzere per chiarire il movente degli omicidi.

Dal canto suo, il portale di notizie Sinjali, citato da 20 minutes, riferisce che la coppia era in procinto di divorziare a seguito di una disputa avvenuta in Svizzera.

Guarda anche 

Due bimbi trovati morti nel canton Soletta, arrestata la madre

Due bambini sono stati trovati senza vita in un appartamento a Gerlafingen, nel canton Soletta, sabato poco dopo le 9 del mattino. Secondo una prima ricostruzione degli i...
17.01.2021
Svizzera

Radicalizzato (e naturalizzato) in Svizzera, viene condannato a 15 anni di carcere in Francia

Un giovane bosniaco residente nel canton Vaud e detentore del passaporto svizzero è stato condannato venerdì a Parigi per aver progettato diversi attentati ...
16.01.2021
Mondo

In autostrada senza patente, si fa prendere da due radar nel giro di poche ore

Senza patente, un automobilista francese è stato preso da due radar nel giro di poche ore mentre viaggiava nella Svizzera occidentale. Martedì, nel primo po...
08.01.2021
Svizzera

"Veniamo in Svizzera per rubare belle macchine"

"Venivamo in Svizzera per rubare belle macchine, ma a volte non lo facevamo. Non ne avevamo voglia". Questa la confessione di un ventenne francese a processo do...
07.01.2021
Svizzera