Svizzera, 02 gennaio 2021

Famiglia residente nel canton Vaud ritrovata morta in Kosovo

Quattro persone residenti in Svizzera sono state trovate senza vita in un'abitazione in Kosovo. I quattro appartenevano allo stesso nucleo famigliare, i due genitori e due figli. Come riporta il portale "20 minutes", le vittime erano arrivate dalla Svizzera romanda per trascorrere le vacanze nel loro paese d'origine. La famiglia viveva nel cantone di Vaud da una trentina di anni. "Vivevano nella regione di Villeneuve", ha detto un parente.

Secondo una prima ricostruzione dei media locali, il padre avrebbe sparato con un rivoltella
prima ai suoi due figli e poi a sua moglie, prima di uscire di casa e di puntare la pistola contro se stesso. Questa informazione è stata confermata da Ismet Hashani, un portavoce della polizia della regione di Gjilan. La polizia kosovara ha annunciato che lavorerà a stretto contatto con le autorità svizzere per chiarire il movente degli omicidi.

Dal canto suo, il portale di notizie Sinjali, citato da 20 minutes, riferisce che la coppia era in procinto di divorziare a seguito di una disputa avvenuta in Svizzera.

Guarda anche 

Due ricercati per un violento omicidio in Germania arrestati in Svizzera

Due cittadini turchi sospettati di essere gli autori di un violento omicidio a Berlino sono stati arrestati a Ginevra la settimana scorsa. I due uomini, di 17 e 21 anni, ...
08.06.2024
Svizzera

Una madre si difende dall'accusa di aver ucciso la figlia di 8 anni

Una madre ha ucciso freddamente la sua figlia di otto anni perché non accettava più di doverla crescere da sola? È questa la domanda a cui dovr&agrav...
07.06.2024
Svizzera

Non bisogna dire gratuito bensì “finanziato dai contribuenti”

Il Gran consiglio del canton Vaud ha approvato una singolare mozione che vieta l'utilizzo della parola “gratuito” nelle comunicazioni ufficiali del Canton...
29.05.2024
Svizzera

Si vendicava dell'ex moglie prendendo multe a suo nome

Un cittadino kosovaro è stato appena condannato dalla giustizia friburghese per un crimine quantomeno singolare. Per vendicarsi della sua ex compagna si metteva al...
24.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto