Svizzera, 02 dicembre 2020

"Vaccino anti-coronavirus: accelerare i tempi?"

Perchè gli svizzeri dovranno aspettare i primi mesi del prossimo anno per avere la disposizione il vaccino anti-coronavirus mentre questi sarà disponibile in Gran Bretagna già a partire dalla prossima settimana? È quello che si chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri, che nell'ora delle domande di mercoledì ha chiesto al Consiglio federale se non è sua intenzione accelerare i tempi.

"E’ notizia di oggi – si
legge nella domanda di Quadri - che la Gran Bretagna, come primo Paese al mondo, ha approvato l’uso del vaccino anti-coronavirus della Pfizer-BioNTech. Già la prossima settimana il vaccino sarà disponibile nel Regno Unito con milioni di dosi. In Svizzera, secondo le ultime informazioni, il vaccino dovrebbe essere a disposizione 'nei primi mesi del prossimo anno'. Alla luce della situazione britannica, è intenzione del CF accelerare i tempi?"

Guarda anche 

Frontalieri: disdire la Convenzione del 1974 per il 31 dicembre

La caduta del governo italiano fa di nuovo saltare i tempi della ratifica del nuovo accordo sulla fiscalità dei frontalieri. Tale accordo non è certo ent...
23.07.2022
Svizzera

Alain Berset non aveva informato gli altri Consiglieri federali della sua disavventura in aereo

Oltre a non rendere pubblica la sua disavventura in aereo dello scorso 5 luglio Alain Berset aveva tenuto all'oscuro anche i suoi colleghi in Consiglio federale. ...
17.07.2022
Svizzera

I voli di Berset e la coerenza della Sinistra

E’ notizia di questi giorni che il Consigliere federale socialista Alain Berset è stato costretto ad atterrare dalla polizia aerea francese mentre, a bordo d...
13.07.2022
Svizzera

"La Gran Bretagna comincia a trasferire gli asilanti in Ruanda. E la Svizzera?"

Il governo svizzero sta prendendo in considerazione di riprendere il "modello inglese" di rinviare in un paese terzo i richiedenti l'asilo giunti sul suo te...
14.06.2022
Svizzera