Svizzera, 05 novembre 2020

Dramma di Buchs, il padre ha avvelenato i suoi tre figli

La dinamica e le circostanze del dramma famigliare che ha scosso la città argoviese di Buchs all'inizio della settimana (vedi articoli correlati) erano finora avvolte nel mistero. Secondo il ministero pubblico del canton Argovia il 37enne e i suoi tre figli di 3, 11 e 13 anni trovati senza vita in una casa in una zona residenziale della città argoviese sono morti per avvelenamento. Secondo i primi elementi, il padre ha ucciso i suoi figli prima di togliersi la vita sua volta. Almeno uno dei figli sarebbe stato inoltre stato soffocato.
/>
Gli inquirenti ritengono che il trentenne abbia agito in modo premeditato, tuttavia sottolineano che non ci sono prove conclusivo che sia stato lui l'autore degli omicidi.

Secondo i residenti locali, citati dal portale “20 minuten”, il padre era divorziato. I figli vivevano con lui durante la settimana mentre nei fine settimana, rimanevano con la madre, che vive in un villaggio vicino. Secondo i vicini, niente faceva pensare a disaccordi o problemi all'interno della famiglia.

Guarda anche 

Ha il Covid ma prende i trasporti pubblici e va al lavoro: 1'600 franchi di multa

Sono 77 i decreti d’accusa finora emessi nel canton Argovia per violazione delle norme anti-Covid. Tra di essi, come riporta oggi la Aargauer Zeitung, ce ne sono al...
15.05.2021
Svizzera

In Svizzera sono arrivati i radar "mimetici", ed è subito polemica

Con la sua rete mimetica dai colori autunnali potrebbe essere scambiato per un soldato in divisa, un fotografo naturalista o un cacciatore in cerca di selvaggina. Tuttavi...
11.05.2021
Svizzera

Omicida di colore in fuga a Zurigo, un ticinese si preoccupa: “Speriamo non gli facciano del male”

Ha del surreale la testimonianza riportata oggi da Ticinonline in merito all’omicidio avvenuto lunedì mattina attorno alle 9 a Zurigo-Altstetten. Un uomo ...
04.05.2021
Svizzera

I soliti ignoti festeggiano il lavoro a modo loro

Proprio un bel modo di festeggiare il lavoro. Anche quest’anno i soliti ignoti hanno celebrato il Primo maggio mostrando poco rispetto per il lavoro degli altri. ...
01.05.2021
Svizzera