Svizzera, 02 novembre 2020

Argovia, padre di famiglia uccide i tre figli prima di togliersi la vita

Lunedì mattina la polizia ha trovato quattro morti in una casa unifamiliare a Buchs, nel canton Argovia. Come riportato da “20 minuten”, che cita la polizia argoviese, si tratta di un padre di 37 anni e i suoi tre figli di 3, 11 e 13 anni.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe ucciso i suoi tre figli prima di togliersi a sua volta la vita. Separato da tempo dalla moglie, secondo “20 minuten” l'uomo accudiva i figli durante la settimana mentre nei weekend stavano con la moglie. Il terzo figlio, sempre secondo il portale svizzerotedesco, era frutto di un'unione con un'altra donna.

Non si hanno ancora ipotesi sul movente e la dinamica dei fatti. Secondo testimoni, il padre e la famiglia non avevano mostrato segni di litigi o i problemi

La polizia è stata contattata da una persona alle 7.15. Le indagini sono ancora in corso. Sul caso il pubblico ministero ha aperto un'indagine. 

Guarda anche 

Aveva ucciso una pensionata nella sua casa, lo trovano 23 anni dopo grazie al DNA

La polizia aveva scoperto il corpo senza vita di una pensionata di 86 anni all'inizio di luglio 1997 a Küsnacht, nel canton Zurigo. L'inchiesta aveva presto ...
23.11.2020
Svizzera

Ha ucciso suo figlio, ma non andrà in carcere

Una camerunese di 31 anni è stata condannata per omicidio colposo per aver ucciso suo figlio di 4 anni. Vittima di maltrattamenti, il bambino è morto a caus...
14.11.2020
Svizzera

Dramma di Buchs, il padre ha avvelenato i suoi tre figli

La dinamica e le circostanze del dramma famigliare che ha scosso la città argoviese di Buchs all'inizio della settimana (vedi articoli correlati) erano finora ...
05.11.2020
Svizzera

Elezioni in Argovia, la nuova presidenza PS inizia con una sconfitta mentre avanzano gli ecologisti

Quarto cantone più popoloso della Svizzera, le elezioni cantonali del canton Argovia fungevano quale sorta di test per la nuova doppia presidenza del PS, rappresen...
19.10.2020
Svizzera