Svizzera, 31 maggio 2020

L'ONU critica la Svizzera per la legge anti-terrorismo, "va contro i diritti umani"

L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani critica la proposta di legge antiterrorismo del Consiglio federale. In una lettera al governo, mette in guardia contro questo testo, che ha dichiarato impreciso e aprirebbe la porta a una privazione arbitraria della libertà.

Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha confermato domenica al "SonntagsBlick" di aver ricevuto una lettera dall'Ufficio dell'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani. Le critiche dell'ONU si riferiscono alla legge federale sulle misure di polizia per combattere il terrorismo, il cui disegno di legge è attualmente in discussione in Parlamento. Secondo il portavoce del DFGP, il Consiglio federale non ha proposto uno dei punti controversi, l'istituzione della cosiddetta custodia di sicurezza per potenziali terroristi.

Tale misura, introdotta dal parlamento, non può essere attuata. Da una perizia commissionata dai Cantoni risulta che, diversamente dall'assegnazione alla proprietà, la custodia di sicurezza non sarebbe conforme alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Sempre secondo il SonntagsBlick, "il relatore speciale delle Nazioni Unite teme che" l'applicazione di questa legge porterà a gravi violazioni dei diritti umani e dei diritti fondamentali ". Nella loro forma attuale, le misure antiterroristiche previste non sarebbero compatibili né con la Convenzione europea dei diritti dell'uomo né con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia.

Guarda anche 

Italia-Svizzera e lo stadio Olimpico: ecco la decisione

ROMA (Italia) – “La partita Italia-Svizzera di qualificazione al Mondiale 2022 si giocherà allo stadio Olimpico di Roma”. Lo ha annunciato all&rs...
12.10.2021
Sport

Allarme Stadio Olimpico di Roma: Italia-Svizzera a rischio?

ROMA (Italia) – Quasi sicuramente sarà il match decisivo sia per l’Italia che per la Svizzera. È la data che un po’ tutti abbiamo cerchiat...
11.10.2021
Sport

Shaqiri e la giacca dell’UCK: l’ASF attacca l’incursore, la Serbia… ce l’ha con Xherdan!

GINEVRA – Quanto successo ieri sera al termine della sfida tra Svizzera e Irlanda del Nord, ai microfoni della RSI, quando Xherdan Shaqiri si è visto mettere...
10.10.2021
Sport

“Ormai non siamo più gli ultimi della classe”

Sette anni fa Giancarlo Sergi era arrivato tra lo scetticismo generale per guidare il basket svizzero. A distanza di quel periodo, anche se molte cose de...
11.10.2021
Sport