Svizzera, 14 maggio 2020

9 anni di carcere per un padre di famiglia che aveva abusato delle figlie

Il tribunale federale ha confermato la condanna a nove anni di detenzione a un padre di famiglia del canton Zurigo. L'uomo aveva abusato sessualmente e maltrattato crudelmente le sue tre figlie per anni.

Il condannato aveva chiesto ai giudici di Mon Repos che la pena fosse ridotta a un massimo di cinque anni e mezzo. Inoltre,aveva criticato il sistema giudiziario di Zurigo per non aver richiesto una perizia quando rimanevano dubbi sulla sua responsabilità.

Il Tribunale federale ha respinto l'appello del 52enne in una sentenza pubblicata martedì. La sua richiesta di perizia è stata presentata solo dinanzi alla Corte suprema del cantone di Zurigo e in ritardo. Fino ad allora, la sua responsabilità non era stata messa in discussione.

La gravità dei fatti, di per sé, non conclude che l'uomo soffrisse di
uno stato mentale disturbato, sottolineano i giudici.
Il tribunale penale ha anche riscontrato che la sanzione inflitta dall'ultima corte di Zurigo era giusta.

Quest'ultimo ha giustificato in modo esaustivo la proporzione della sentenza di non meno di undici pagine nel suo giudizio.

Nel giugno 2019, la Corte Suprema ha aumentato la pena pronunciata in primo grado dalla Corte distrettuale di Uster da otto a nove anni. Aveva condannato l'uomo per ripetuti crimini di gravi danni fisici, coercizione sessuale, aggressione, atti sessuali con bambini e violazione del dovere di assistenza e istruzione.

Per anni, il padre aveva sottoposto le sue figlie a sevizie assimilabili alla tortura, immergendo loro la testa nella vasca da bagno o soffocandole con un sacchetto di plastica. Inoltre, le aveva ripetutamente abusato sessualmente.

Guarda anche 

Con la tessera del padre facevano finta di essere invalidi per parcheggiare gratis

Probabilmente pensavano di aver trovato il trucco perfetto per risparmiare sui costi di parcheggio e assicurarsi di poter trovare facilmente parcheggi liberi e ben posizi...
22.02.2024
Svizzera

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Vuole spostare l'auto di pochi centrimetri mentre è ubriaca, si ritrova con 10'000 franchi di multa

È una vicenda quantomeno singolare, per non dire sfortunata, quella avvenuta a una donna di Lucerna un sabato pomeriggio nell'estate del 2022. La donna si era ...
13.02.2024
Svizzera

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto